Logo

Impressioni di Settembre

afuisito[25/04/2010] » Lanciano nel Fumetto 2010 - Giorno 2 - ore 14.00

Abbiamo intervistato Francesco Settembre, il presidente dell’Afui, Associazione Fumetterie Italiane, per avere le sue impressioni a caldo sulla fiera e sulle recenti posizioni dell’associazione sul Comicsday

Perché l’Afui ha scelto di non partecipare al Comicsday? È un problema di coinvolgimento effettivo dell’associazione o si tratta di un giudizio di qualità?

Abbiamo semplicemente giudicato l’organizzazione dell’evento approssimativa, frettolosa. Abbiamo cercato a lungo un confronto con i responsabili chiedendo che la manifestazione avesse luogo al termine dell’estate, ma a un certo punto le loro posizioni si sono irrigidite. Non ci è andato giù allo stesso modo il mancato coinvolgimento di fumetterie ed editori, che poteva essere facilmente risolto con la partecipazione dei distributori, a tutela di entrambe le categorie.

La comunicazione, infine, è stata effettuata con ampio ritardo e su canali poco adatti: nessuna inserzione pubblicitaria sui cataloghi di riferimento è, ad esempio, una grave mancanza.

Da un paio di mesi l’Afui ha limitato l’uso del suo forum ai soli negozianti iscritti. A cosa è dovuta questa chiusura?

Anzitutto si tratta di una prova, nulla di irreversibile. Ci siamo accorti che la discussione non portava alcun contributo, ma solo spunti polemici. Se un editore vuole comunicarci qualcosa può comunque farlo attraverso una mail. È un modo per disciplinare un confronto che negli ultimi mesi è sempre stato poco costruttivo.

Quali sono i numeri dell’Afui? Quanti iscritti conta e quante richiesta in media di iscrizione ogni anno?

Abbiamo diverse decine di iscritti e altrettante richieste di adesione. È una realtà in continuo movimento, della quale è difficile fare una fotografia, un po’ come, d’altro canto, del numero stesso di fumetterie presenti sul territorio nazionale.

Come giudichi l’esperienza di questa Lanciano 2010?

L’assenza del concorso ha tolto molte presenze alla manifestazione e di conseguenza le vendite sono calate di molto. Da questo punto di vista non posso certo essere soddisfatto.

Buon lavoro a Francesco Settembre e auguri per il suo ambizioso progetto di sindacalizzazione.

Grazie, buon lavoro anche a voi.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.