Logo

Editori: Renoir, Ded'A, ProGlo, Annexia, Double Shot

comicon2010[29/04/2010] » Napoli Comicon 2010 - Giorno 1

Questa dodicesima edizione della ComiCon sperimenta una nuova formula a livello organizzativo. La fiera è divisa in due parti: la sede tradizionale della fortezza di Castel Sant'Elmo, dove sono presenti gli editori e “Oltremare”, dove sono stati collocati i games, cosplay, e i distributori. Nell'area fumetto abbiamo fatto un tour fra gli stand, per incontrare le numerose case editrici,  quasi quaranta includendo le autoproduzioni, e avere così una panoramica generale sulle iniziative editoriali presentate in fiera.

Cominciamo da Renoir, che  propone tre ghiotte novità: la prima è qualcosa che va oltre il fumetto, una sperimentazione ad opera di Sergio Gerasi, fumettista e musicista, che ha realizzato una raccolta di brevi storie, intitolata “Tragifavole”, ispirata alle tracce audio dell'omonimo cd dei 200 Bullets “Un disco da leggere e un fumetto da ascoltare”.

Altra proposta di Renoir è il manga “C.S.I. Las Vegas”, un sequel della celebre serie TV i cui protagonisti sono un gruppo di nuove reclute impegnate  in uno stage che si trasformerà in una vera indagine intorno alla  scomparsa di una loro compagna. Infine esce il terzo volume di “Cortney Crumrin e le creature della notte” di  Ted Naifeh, in cui continuano le avventure gotiche della giovane apprendista streghetta che ora deve fare i conti con la sua coscienza, in seguito ai tragici eventi sviluppati nel secondo capitolo della serie. Ospiti di Renoir saranno appunto Sergio Gerasi e Davide Barzi che ha scritto la sceneggiatura  di G.G. biografia di Giorgio Gaber.

Ded'A arriva a Napoli con una nuova collana: Innovativecomix curata da Andrea Domestici. Sono cinque i titoli con cui, proprio qui al ComiCon, si apre questa nuova avventura editoriale. Due  sono dello stesso Domestici: la riedizione in brossurato de “Il bambino dei moschini” e la ristampa di “Arethel”. Inoltre esce, sempre sotto il marchio Innovativecomix: “Acqua e fuoco” di Federica Manfredi,  “Jano e Drilla” di Kanjano e Feriro e infine “Angly Angel” una fiaba gothic cyberpunk del bravo esordiente Ciro Cangialosi, che sarà ospite dello stand per autografare e personalizzare le copie del suo volume.

Prospettiva Globale propone il numero 4 e 1\2 di “A come ignoranza” di Daw: uno speciale composto da disegni realizzati dall'autore nelle varie fiere  allo scopo di spingere le vendite dei suoi volumi. La freschezza e la simpatia degli stessi ha convinto l'editore a raccoglierli e, con l'aggiunta di alcuni inediti, a confezionare l'albo. Il volenteroso e simpatico Daw è in fiera come ospite dello stand insieme a Lewis Trondheim, autore del graphich novel “Blue”; opera che esce in anteprima qui a Napoli, presentata nel pomeriggio di oggi in sala conferenze.

Annexia esce con un albo speciale: “Pasolik  l'inafferrabile criminaglio”. Trattasi di una parodia  che vedrà contrapporsi Pasol (nelle vesti di Pasolik) e il famoso “Re del terrore”. La storia è disegnata, in alcune tavole, da pregevoli ospiti internazionali: Giorgio Rebuffi, Emiliano Pagani, Daniele Coluri, Massimo Bonfatti, Giorgio Montario, Sandro Dossi, Giuseppe Palumbo e Carlo Ambrosini. A completare il volume c'è un lungo articolo dedicato alle parodie di Diabolik, alcune vignette degli anni '70 di Mario Gomboli e la ristampa di “Diabulik”, apparso e mai ristampato sullo  speciale del '69 “Uffa Charlie Brown quanto rompi”.

Double shot è al ComiCon con due autori come ospiti: Ausonia e Michele Penco. Autori rispettivamente di “Interno” 1- 2  e Incubi. Sul fronte delle uscite editoriali la casa editri presenta un volume interessante intitolato Dreams. Si tratta di una raccolta di storie realizzata da alcuni talentuosi  allievi della Scuola Internazionale di Comics di Firenze, a cui, durante un incontro presso la sede della Scuola, è stato sottoposto un soggetto, anzi l'idea di un universo narrativo; i ragazzi dovevano attenersi alle caratteristiche di questo universo per sviluppare le singole storie. Sono storie di personaggi immaginari che prendono forma umana e vivono i loro sogni nel mondo reale. L'idea è stata sviluppata da Ausonia insieme ad Alessio D'uva e supervisionata da Angelo Farinon.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.