Logo

Successi a confronto + bonus

moleskineMoleskine #11

Appunti di viaggio nel mondo del fumetto, attraverso i suoi protagonisti e l’informazione di settore. Tutto rigorosamente in corsivo.

Successi a confronto + bonus

di Giorgio Messina

Elenco dei successi ottenuti dall'AFuI (Associazione Fumetterie Italiane) sinora, dopo 3 anni di attività:

- P.Fu.I. 2007

- AfuI Tour Ausonia

- BD Day 2008

- Tour David Lloyd

- Stand a Lucca Comics & Games 2008

- Calendario A.Fu.I. 2009

- P.Fu.I. 2008

- Conto Vendita Piccoli Editori

- Sostituzione One Piece 51 Fallato

- BD Day 2009

- What's next!? Italian Comics

Segue un articolo tratto da L'Unione Sarda, pubblicato il 12 ottobre 2005:

Serramanna, un anno di successi per la neonata associazione bocciofila

Bilancio dell'attività agonistica nell'impianto comunale

Una lunga striscia di successi per gli atleti dell'associazione bocciofila che arricchiscono la loro bacheca di trofei vinti nei campi di tutta l'Isola. La stagione 2005 si è chiusa qualche settimana fa con la gara di Arborea e la società presieduta da Franco Guerrini, che prova a fare un primo bilancio di un anno di gare, scopre di avere oltre ad un presente fatto di grandi soddisfazioni anche un futuro di successo e giocatori, validi, anche per l'avvenire. Il circolo vanta una cinquantina di soci, che dalla Polisportiva Gialeto sono confluiti nella neonata associazione bocciofila serramannese. «Siamo una ventina di agonisti che girano tutta la Sardegna», dice Angelico Medda, 76 anni e punto di forza della formazione di Serramanna: coppia fissa col più 'giovane' (60 anni) Paolo Uda e trionfatore, nella gara singola, al recente Trofeo la Giara svoltosi a Tuili. Medda e Uda a parte, un po' tutti gli atleti agonisti hanno ottenuto successi nella stagione appena conclusa. Dai due Cabriolu, Efisio e Bruno: padre e figlio, al presidente Franco Guerrini che gioca in coppia con Luigi Cordedda, fino a Gianni Porceddu, che hanno arricchito la bacheca dei trofei della società che ha nel modernissimo bocciodromo comunale di via XXV Aprile il teatro degli allenamenti e dei trionfi casalinghi. Un impianto realizzato dall'amministrazione guidata da Alessandro Marongiu e messo a disposizione degli appassionati, amatori e agonisti, delle bocce di Serramanna. «E' il nostro fiore all'occhiello», aggiunge Angelico Medda, «e per questo ringraziamo l'amministrazione comunale per averlo costruito». Fin qui il presente e i successi che in futuro («In mano a giovani come i fratelli Muscas e Ollano») sarà difficile però ripetere. «Alcuni giocatori saliranno di categoria», aggiunge Medda, «e fare risultati sarà più difficile, ma ci proveremo». (ig.pil.)

+

Bonus

Ricetta Cuccia di Santa Lucia

Ingredienti

1/2 kg di grano

sale

zucchero

ricotta di pecora fresca

goccine di cioccolato

zuccata o frutta candita a piacere

Preparazione

Si compra il grano duro a chicchi e si mette a bagno 4-5 giorni(cioè oggi 8 dicembre - ndr) prima del 13 dicembre in una ciotola con 3 cucchiai scarsi di bicarbonato.

Il 12 di dicembre si cuoce il grano a freddo (cioè si mette in pentola assieme all’acqua, opo aver buttato quella vecchia, 1 pizzico di sale e 1 cucchiaino di zucchero) e si lascia cuocere a fiamma bassissima fin quando è diventato tenero. A questo punto si scola e si fa raffreddare completamente.

Si prende la ricotta di pecora per una quantità equivalente più o meno al peso del grano e si monta con lo zucchero.

Si passa la prima volta al setaccio d’acciaio e la seconda al staccio di nylon. Si aggiunge dunque il grano cotto, la zuccata a pezzettini e le goccine di cioccolato. Si amalgama bene il tutto e si mette in frigo a raffreddare.

Si serve come un dolce al cucchiaio decorandone la superficie, a piacimento, con scagliette di cioccolato fondente oppure con granella di pistacchio o frutta candita.

NB - Il tempo indicato per la ricetta è solo da quando si mette il grano a cuocere giorno 12.

 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.