Logo

Storie ‘e Merd: al Napoli Comicon arriva il numero 2

 
storie e merd 02
Dopo il successo del numero uno e a grande richiesta del pubblico esce  il secondo numero di Storie ‘e Merd.

Un futuro non ben specificato. Androidi con autocoscienza combattono per i loro diritti. Alieni migrano in massa da galassie sconosciute su barconi volanti. Scorpioni/gatto mutanti combattono il male. Tra Castellammare di Stabia e Vico Equense (due paesi in provincia di Napoli) invece non succede un cazzo e i pochi giovani rimasti pensano perlopiù a drogarsi quando e dove possono.
 
Questa è la nota introduttiva del fumetto autoprodotto “Storie e merd“, un fumetto che esula dai canonici schemi grafico narrativi.

L’autore Ruben Curto ha voluto usare come base narrativa il suo paese di origine ed i luoghi che ordinariamente frequenta per costruirci un qualcosa dove poter agire in totale libertà creativa.

Vediamo così in questo “futuro non ben specificato” un paese di provincia raccontato in maniera un pò cinica e catastrofica, con ratti giganti che spacciano droga, zombie da bar e Robottoni fatti in casa.

I principali protagonisti sono un trittico di personaggi (Phillip, Catello e Robottone) che si alternano e affrontano piccole avventure e vicessitudini da Bronx. Il tutto contornato da un umorismo a tratti di critica sociale, a tratti demente, a tratti splatter.

A differenza del primo numero c'è una storia più lunga un approfondimento della psiche dei personaggi e una veste grafica migliorata. Troverete l'autore il numero 1 ed in anteprima il numero 2 al Napoli Comicon presso lo lo stand  del collettivo Artsteady
 
https://www.facebook.com/storieemerd
Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.