Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

novegro

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte le età, proveniente anche dall'estero. Ben 15000 mq, a disposizione di tutto quanto sia in qualche modo correlato al mondo dei balloon, in uno spazio coperto e ben organizzato. Da sottolineare subito la presenza di numerose bancarelle di albi usati, alcuni decisamente costosi, con prezzi maggiori rispetto a quelli originali riportati sulle cover, in altri scaffali invece erano tutti a un euro. Assolutamente degni di nota i mitici Albi del Falco pubblicati negli anni '60, dove Superman si chiamava Nembo Kid. Per gli amanti del vintage inoltre, imperdibili locandine di film anni '70/'80, compresi alcuni B-Movie italiani (un esempio per tutti, I Fantastici Tre Supermen, che all'epoca riscosse un successo tale, da generare ben sette sequel) e, restando sempre sul nostalgico, in bella mostra una fedele riproduzione della DeLorean (l'auto modificata in macchina del tempo) di Ritorno al Futuro. Tanti i fumetti manga offerti, a dimostrazione di come siano ancora di tendenza, compresi quelli dal contenuto più osé. Ovviamente non mancavano magliette e gadget di vario tipo, ma mi ha colpito che molti di questi appartenessero al genere horror e gothic. Ogni tanto dovevo fermarmi, in attesa che un visitatore scattasse la foto a qualche cosplayer, che per l'occasione assumeva la posa caratteristica del proprio personaggio (ho incontrato una Vedova Nera davvero agguerrita!). I più noti personaggi dei fumetti, venivano rappresentati sui supporti più fantasiosi, come graziose tele stampate, disposte su telai in legno, o dipinti perfino su paralumi di abat-jour. Di particolare interesse uno stand con armi bianche (spade, kunai, pugnali) usati nei più noti manga, fumetti e film d'azione (mi ha fatto un certo effetto vedere la Yamato usata da Vergil, uno dei cattivoni di Devil May Cry). Per quanto riguarda il disegno, è stato organizzato un vero e proprio contest, ma c'era anche chi lo eseguiva su richiesta a offerta libera (decidevi tu quanto pagare), e altri che ti ritraevano in stile manga. In vendita anche statuine da collezione su varia scala, davvero molto belle da vedere, perfino quando si trattava di feroci villain (mi piaceva molto quella di Bullseye, alta 14 pollici). Tante le possibilità di divertirsi coi videogame, realtà virtuale inclusa, ma devo dire che anche i giochi da tavolo, soprattutto strategici da guerra in 3D, richiamavano parecchi appassionati. Se all'ora di pranzo la pancia cominciava a brontolare, pronta un'area adibita alla ristorazione, in cui la scelta spaziava dagli hamburger ai gelati, dalle pizze ai prodotti di pasticceria. In definitiva il festival è risultato davvero esaustivo, e varrà la pena tornare per la prossima edizione.

Magazine

INTERVISTA ESCLUSIVA CON MORENO BURATTINI su "Zagor - Darkwood Novels"

26-07-2020 Hits:1403 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

   Ritratto ad opera di Lorenzo Barruscotto, autografato dallo stesso Burattini.     Buongiorno e grazie per il suo tempo. Facciamo quattro chiacchiere sulla nuova miniserie di Zagor “Darkwood Novels”.   - Nel primo volume viene presentata ai lettori questa nuova iniziativa editoriale targata Spirito con la Scure anche con dotte citazioni e riferimenti ai Dime Novels...

Leggi tutto

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:870 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:2800 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2875 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:2626 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:2894 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:2115 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto