Logo

Stefi al Festival Européen de la bande dessinée

strasburgofestival3Parte oggi, 1 giugno 2010, il Festival Europeo del Fumetto di Strasburgo, cui l'Italia partecipa con una mostra dedicata a Stefi di Grazia Nidasio

Da oggi al 6 giugno si terrà la terza edizione del "Festival Européen de la bande dessinée". L'Italia partecipa ufficialmente al festival attraverso l’Istituto Italiano di Cultura con la mostra "Mi chiamo Stefi e tu?" sull'indimenticabile personaggio creato da Grazia Nidasio sulle pagine del Corriere dei Piccoli a partire dal 1969, quando ancora era un comprimario di Valentina Mela Verde. La mostra si compone di tavole a colori in italiano, cinese, arabo, spagnolo e inglese che ben sintetizzano la visione di Stefi sul tema della multicultura, ed arriva  a  Stasburgo dopo aver fatto tappa a Milano, Napoli e Voghera negli ultimi tre mesi. Al festival saranno presenti più di 70 autori. In programma conferenze su l’arte della colorazione, sulle difficoltà di adattamento dei fumetti al cinema, sulla situazione del fumetto europeo. Si terranno incontri professionali sulla storia del fumetto, sulla micro edizione, sull’uso del fumetto in ambito pedagogico, sul mercato del fumetto nel 2010. Fra le mostre presenti "F’murr", "Il Giappone di Hub", "Baudoin, l’arte del colore nel fumetto", "Gli animali eroi dei fumetti", "Il fumetto d’epoca". E per i più speranzosi giovani disegnatori è segnalata la presenza di Olivier Jalabert delle Editions Soleil, che si tratterrà sabato e domenica per valutare nuove proposte di pubblicazioni a fumetti. Il programma completo si può sfogliare on line sul sito del festival.

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.