Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Splatter da Antani Comics

splatter01Riceviamo e splatterosamente pubblichiamo...

Dopo anni di riposo in pace torna “Splatter” la rivista cult degli anni '80 e '90. Gli incubi dei lettori non saranno più gli stessi!

Folli scatenati con motoseghe ben oliate, maniaci con asce appena uscite dalla bottega del fabbro, chirurghi assassini, teste mozzate e quanto altro popoli i vostri peggiori incubi sta per tornare a fomentare le paure di tanti appassionati di un genere che non conosce tramonto. Dopo anni di naftalina torna in tutte le migliori fumetterie un cult degli anni '80 andato troppo presto in pensione. È tutto pronto infatti per il rilancio di Splatter la rivista a fumetti horror che ha ottenuto ottimi risultati verso la fine degli anni ottanta. La rivista, curata da Paolo Di Orazio, verrà riproposta in un doppio formato: è stata infatti prevista la distribuzione della versione cartacea, ma contemporaneamente sarà messa a disposizione sul web in formato digitale (anche in lingua inglese).

Ovviamente per la libreria del fumetto Antani Comics di Terni questa era un'occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire e quindi, a distanza di pochi giorni dalla presenza di una grande artista come Silvia Ziche, torna un succulento appuntamento con gli orrorifici autori del reboot di questa rivista cult. Continuando la collaborazione con Rizzoli/Lizard sabato 9 Novembre dalle 16:00 in poi, la fumetteria ternana ospiterà Paolo Altibrandi, Paolo Di Orazio, Gianluca Manzo e Susanna Martini.

La nascita di un prodotto fumettistico horror fu voluto a suo tempo dalla casa editrice Acme di Francesco Coniglio e Guido Silvestri che riuscirono a farsi notare con il semplice passaparola. Tra gli autori che furono coinvolti nel progetto ci sono Attilio Micheluzzi, Roberto Dal Pra’, Vincenzo Perrone, Marco Soldi, Abuli e Bernet, Ferrandino, Bruno Brindisi. Adesso la resurrezione editoriale è alle porte, grazie soprattutto alla volontà di Paolo Di Orazio che vuole conquistare le nuove generazioni. Cosa questa non certo facile perchè, sebbene gli anni ‘80 e ‘90 avranno sempre il loro fascino quasi mitologico, in questo campo non è facile riproporre un prodotto così particolare ad un pubblico abituato a masticare fumetti commerciali e di successo internazionale ma diciamo a volte troppo “politicamente corretti”. La sfida di Splatter sarà quindi quella di stravolgere le regole del mercato e rendere attuale una tipologia di fumetto gradita in un’epoca completamente diversa da quella attuale.

La rivista manterrà il look della serie di successo del 1989-'91 (30mila copie vendute in edicola), con le logiche differenze di stile, parco autori, e un carico di dark sovrannaturale. Come allora, fumetti e rubriche. Le sezioni redazionali esplorano la cultura horror e nera dal punto di vista di autori come Stefano Di Marino, Fabio Giovannini, e altre firme note dell’area horror, per dare quello spessore in più alla semplice materia.

Di tutto questo si parlerà quindi a Terni sabato 9 Novembre dalle ore 16.00 in poi da Antani Comics, in via Armellini 6, in un incontro decisamente da brivido che si prolungherà fino all'aperitivo. Ad arricchire un piatto che già gronda sangue anche dei prodotti in tema come le magliette con il logo “Splatter”, calendari, poster, cartoline e disegni

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:826 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1348 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1034 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1222 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1166 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:663 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3995 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto