Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Antani Comics festeggia 10 anni

10anniantaniCi sono cose, poche che durano per sempre, come i diamanti. Altre possono durare fino a 10 anni: i danni degli steroidi, le vampate della menopausa, il mutuo della casa quando va bene, il passaporto, il corso di pianoforte al conservatorio, Antani Comics.

3650 gloriosi giorni. 120 mesi di via vai di clienti, scatoloni da aprire, fiere a cui andare, bolle da firmare, richieste assurde da esaudire, autori da ospitare.

10 anni.

Da quel lontano 6 dicembre 2003 quando, dopo quasi tre anni di vendite online e fiere, Antani Comics diventava bancone, scaffali, cassa e saracinesca, di pagine sfogliate ne sono passate davvero tante.

E come tradizione vuole per questo anniversario il negozio si riempirà di amici. Amici appassionati e, ovviamente, amici autori.

Tre autori per la precisione, di quelli da rullo di tamburi e squilli di trombe. Ognuno di loro porterà ovviamente il regalo di buon compleanno: un disegno inedito fresco fresco per l'occasione.

Sveliamo quindi i nomi degli ospiti.

Arturo Lozzi: già disegnatore e copertinista di Lazarus Ledd, Lozzi ha firmato alcuni tra i numeri di Dampyr più belli e importanti dell'intera serie tra i quali “I sogni di Lisa (64)”, “L'angelo ribelle (65)”, “Il divoratore di anime (108)”, “La nave fantasma (113)”, oltre ad aver collaborato al Maxi Dampyr nr. 3 Da qualche anno, Lozzi ha iniziato a lavorare anche per la Marvel Comics, disegnando la miniserie Immortal Weapons, oltre alle copertine di Ghost Rider. Recentemente, oltre alle copertine per svariate serie della "neonata" Valiant, ha disegnato, per lo stesso editore, Bloodshot.

Alberto Ponticelli: dal 1997 ad oggi lavora come disegnatore presso svariate case editrici americane (Image, Marvel , DC Comics, Dark Horse, IDW ecc) e francesi (Casterman, Delcourt, Les Humanoides). Nel 2008 Debutta come autore completo con il progetto Blatta (Bloom edizioni), grazie al quale vince il Premio Micheluzzi 2009 come miglior disegnatore e il Premio Boscarato 2009 come miglior fumetto. E' stato il disegnatore ufficiale della serie Unknown Soldier (DC/Vertigo), nominata agli Eisner Awards 2009 come miglior nuova serie. Attualmente, dopo aver concluso Frankenstein e Dial H (DC Comics), è all'opera su Batman: Dark Knight e Rogue Trooper (IDW).

Riccardo Burchielli: il suo esordio è sulle pagine di John Doe per la storica Eurea Editoriale, controverso personaggio che diventerà un piccolo caso editoriale in Italia.

Nel 2003 inizia la sua collaborazione con la DC Comics per la cui etichetta VERTIGO firma a quattro mani insieme allo scrittore Brian Wood, DMZ, uno dei titoli VERTIGO di maggior successo e caso editoriale negli stati uniti, tradotto in più di dieci lingue nel mondo. Dopo varie nomination a premi vari e la vincita del premio Comicus assegnato dai lettori italiani, nel 2007 viene insignito del Gran Guinigi come miglior disegnatore al salone di Lucca Comics, uno dei premi più importanti nel mondo dei fumetti. La sua collaborazione con la DC Comics è continuata poi su varie testate: American Vampire, Dial-H e Batman, collaborando con scrittori del calibro di China Mièville e Peter Milligan.

Dopo una breve collaborazione con la MARVEL è ora al lavoro su Conan the Barbarian per la Dark Horse.

Ognuno dei tre autori realizzarà quindi un disegno che andrà anche a far parte di una stampa componibile: una realizzazione "una e trina" con tre litografie mostruosamente belle, che unite diventano un poster... da paura!

Le tre stampe sono immediatamente prenotabili, anche online (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), ed acquistabili direttamente sabato 7 dicembre durante l'evento. Ogni singola stampa, che verrà tirata in sole venti copie numerate e in formato A4, costerà 15 euro, e darà diritto a partecipare all'estrazione di cinque stampe "giganti", con riprodotto l'intero "set" di tre, oltre all'ovvio disegno del relativo autore. Ovviamente maxi sconto a chi farà il pieno!

L'evento inizierà alle ore 16, e, come ogni festeggiamento che si rispetti si concluderà con un piatto pieno di delizie e una cena in compagnia. I piatti in questione sarranno quelli del pub Livingstone. Per info, prenotazioni, auguri e quant'altro: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., 0744.471523. Per motivi organizzativi è ovviamente gradita la prenotazione.

E un giorno, anche voi potrete dire ai vostri nipoti con occhi sognanti persi nei ricordi di un lontano passato... “io c'ero”.

10anniantani2

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:926 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1468 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1127 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1344 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1251 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:785 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:4060 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto