Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Cartoomics: la 21ª edizione dal 14 al 16 marzo 2014

Riceviamo e pubblichiamo.

Per la sua ventunesima edizione Cartoomics - Movies, Comics and Games torna a Rho FieraMilano con un ricco calendario di mostre ed eventi dedicati al mondo del fumetto, del fantastico, dei giochi, dei videogames del collezionismo, del cinema e della musica: oltre 200 espositori provenienti da tutta Italia si danno appuntamento a Rho Fiera Milano per dar vita a un evento unico.

Sotto la guida del direttore artistico Filippo Mazzarella, è stato approntato un ricchissimo programma di eventi, mostre, incontri, sfilate cosplay, proiezioni e anteprime con ospiti d’eccezione e tante sorprese. Tra le mostre si potranno visitare BANDITI A MILANO (un viaggio nella Milano poliziesca come ce l’hanno raccontata il fumetto e il cinema dagli anni Sessanta ad oggi) e CUORI MATTI (il mondo dei musicarelli illustrato da oltre 50 manifesti cinematografici originali), oltre a un omaggio al FANTASTICO MONDO DEI PEANUTS, da Charlie Brown a Snoopy, e a TEX WILLER. Come sempre non mancheranno le aree dedicate alle saghe più in voga del momento, da Star Wars a Resident Evil, e la Foresta Magica, la zona riservata ai mondi fantasy. Spazio anche ai giochi per tutta la famiglia, dai classici giochi da tavolo alle divertenti versioni giganti di classici come Monopoly e Twister, fino ai videogames di ultima generazione. Insomma tre giorni di fumetto, giochi e immaginario da non perdere.Il

cartoomics2014

LE MOSTRE DI CARTOOMICS

BANDITI A MILANO: guardie e ladri all'ombra della Madonnina (e del fumetto)

Riprendendo il titolo del famoso film di Lizzani uscito nel 1968, la mostra racconta come cinema e fumetto hanno raccontato la Milano degli anni “difficili” tra inseguimenti, rapine e avventure. Curata da Riccardo Mazzoni, in collaborazione con Il Cerchio Giallo e il sito Action&Action, Banditi a Milano prende spunto dalla rivisitazione, in noir metropolitano con un tocco di follia, della canzone di Enzo Jannacci “El portava i scarp del tennis” per presentare con tavole originali, albi d'epoca, manifesti, fotobuste e locandine e auto d’epoca la “Milano della mala”, raccontata dallo scrittore Giorgio Scerbanenco ma anche dai poliziotteschi più “action”. Ecco allora in esposizione, grazie alla collaborazione con l'Associazione CinemAlfa, l'Autocentro della Polizia di Stato di Milano e l'Associazione Nazionale Carabinieri "Pastrengo" di Milano, tre Alfa Romeo protagoniste di alcune delle più belle sequenze di inseguimento nelle vie di Milano: l'Alfetta della Polizia di Stato in livrea bianco-azzurro, la Giulia dei Carabinieri in livrea kaki e la Giulia Super 1.3 blu olandese utilizzata, tra le tante pellicole, nel lungometraggio "Vallanzasca Gli Angeli del male" di Michele Placido (2010). In mostra, in uno speciale allestimento curato da Chiara Maria Massa, ci saranno una selezione di tavole di Sergio Gerasi, Riccardo Nunziati e Marco “will” Villa (autore anche del manifesto della mostra) e altri materiali che girano attorno al libro “Unico indizio le scarpe da tennis”, sceneggiato da Davide Barzi. Saranno in parallelo esposte le tavole che Giovanni Freghieri ha dedicato a “Venere Privata” (1966) il primo romanzo di Giorgio Scerbanenco con protagonista Duca Lamberti divenuto film nel 1970 con Bruno Cremer e Raffaella Carrà. Tra gli altri autori in mostra non possono mancare Gianni De Luca e Gian Luigi Gonano che con il loro Commissario Spada hanno raccontato, per 12 anni, al giovane pubblico de Il Giornalino la Milano Nera degli anni Settanta. La stessa Milano al centro anche di “Milano Criminale”, il lavoro di Diego Cajelli con Marco Guerrieri e Giuseppe Ferrario. Ma il fumetto non è solo spietato racconto della realtà. É anche immaginazione pura: saranno esposte anche alcune tavole che ci mostrano in azione il grande Diabolik a Milano. Oltre ai fumetti saranno in mostra alcuni fotoromanzi d'epoca di genere poliziottesco e le fotografie originali realizzate per il fotoromanzo inserito in “Unico indizio le scarpe da tennis”. Una ricca selezione di locandine cinematografiche, a cura di Fermo Immagine - Museo del Manifesto Cinematografico di Milano, racconta, invece il poliziottesco di ambientazione milanese con titoli come Mark il poliziotto (1975) con Franco Gasparri, Milano trema: la polizia vuole giustizia (1973), Milano odia: la polizia non può sparare (1974) o Gli assassini sono nostri ospiti (1974).

 

CUORI MATTI è il titolo dell’originalissima mostra ospitata presso l’area MyMusicMilano, dedicata ai mitici “musicarelli”, ossia ai film che negli anni Sessanta e Settanta uscivano al cinema sull’onda del successo di una canzone con protagonisti assoluti gli assi della classifica italiana come Little Tony, Adriano Celentano, Bobby Solo, Tony Dallara, Mal, Caterina Caselli e tanti altri. Da “Lisa dagli occhi blu” a “Lady Barbara”, da “Nessuno mi può giudicare” a “Riderà - Cuore matto”, da “I ragazzi del juke-box” a “Urlatori alla sbarra” fino all’ultimo “Jolly Blu” (Max Pezzali), senza ovviamente dimenticare le origini con un omaggio i “film musicali” degli anni Quaranta dedicati alle romanze da camera e d’operetta. Allestita da Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico di Milano, in collaborazione con Bloodbuster, la mostra propone un viaggio in questo particolarissimo genere attraverso l’esposizione di 50 manifesti, locandine e fotobuste originali: un itinerario magico tra grafica e musica!

 

TEX WILLER SECONDO NIZZI. Cartoomics, in collaborazione con Allagalla, attraverso il lavoro del grande Claudio Nizzi, storico scrittore delle avventure di Tex Willer (e non solo), omaggia la figura dello sceneggiatore di fumetti. La mostra fornisce infatti un ampio panorama della carriera di Nizzi, dalle riviste a fumetti e non, fino agli albi scritti per Bonelli. Saranno presenti riproduzioni nel formato originale delle tavole di alcuni tra i più grandi disegnatori con cui ha lavorato, tavole originali del Tex di Giovanni Ticci e Fabio Civitelli e del Larry Yuma di Claudio Boscarato. Claudio Nizzi sarà presente a Cartoomics domenica 16 marzo (ore 16.00), per rispondere alle domande del pubblico e svelare i segreti del lavoro dello sceneggiatore, assieme ad alcuni disegnatori di Tex come Fabio Civitelli.

 

AREA FANTASCIENZA & CO.: da Star Wars a Supercar, passando per Star Trek

Dopo il grande successo della passata edizione torna la grande area dedicata alle serie cinematografiche e televisive di maggior successo, tra novità e celebrazioni. Grande spazio alla saga stellare di Star Wars: grazie alla collaborazione della 501st Legion e della Rebel Legion, gli unici due gruppi di costuming Star Wars approvati direttamente da LucasFilm, si potranno rivivere le emozioni legate alla fortunata saga lucasiana in attesa del Capitolo VII tra combattimenti con spade laser e parate con i figuranti vestiti con accuratissime ricostruzioni dei costumi di scena, da Darth Vader alla principessa Leila, dai mitici Stormtroopers ai piccioli Jawa. Imperdibile, per i più nostalgici ma anche per i più aggiornati, la Lucasart Memorabilia: uno spazio interamente riservato a tutti i videogames dedicati a Star Wars usciti dal 1983 a oggi, dalle vecchie consolles ai giochi cabinati che si trovavano nei bar, fino a quelli di ultima generazione. 

A completare l’area dedicata a Star Wars saranno presenti: l’associazione Galaxy, l’associazione Yavin4,  Ludosport e Jedi Academy con incredibili esibizioni e lezioni con spade laser.
“Ospite speciale” dell’area sarà il mitico KITT, la macchina protagonista della serie Supercar che ha tenuto compagnia al pubblico televisivo degli anni Ottanta per oltre sei stagioni: grazie alla KRI , Knight Rider Italia, sarà esposta un replica fedelissima della Pontiac Firebord Trana Am protagonista del telefilm. Non mancheranno i simpaticissimi Ghostbusters Italia, che in occasione del trentennale del film allestiranno lo stand pieno di effetti speciali con l’unica riproduzione al mondo del seminterrato/ufficio ghostbusters, la Gotham Shadows con i figuranti vestiti con accurate riproduzioni dei costumi di scena dei vari Batman cinematografici e gli intramontabili BattleStar Galactica e  STIC-Star Trek Italian Club e Italian Klinzha Society, punto di riferimento per gli appassionati della storica serie di telefilm e film.

 

RESIDENT EVIL: dal videogioco al costuming, con un vero elicottero

Presenza consolidata a Cartoomics sono i figuranti dell’Umbrella Italian Division con i loro magnifici costumi e ricostruzioni d’ambienti ispirati al videogioco e alla saga cinematografica Resident Evil. Grande, ed attesissima novità per questa edizione di Cartoomics, è il grandioso elicottero attrezzato per mostrare tutto il potenziale tecnologico e l’equipaggiamento da soccorso e da combattimento di cui questo impressionante strumento può essere equipaggiato. Con i suoi 10 metri di lunghezza, è l’elemento scenografico più impegnativo e complesso mai messo in campo dalla nostra associazione. Ogni pomeriggio i truccatori professionali della Umbrella Italian Division saranno a disposizione del pubblico per trasformare i coraggiosi volontari nelle creature principe del mondo horror, gli zombie.

 

COSPLAYCITY: l’anno del grande cinema!

Cosplaycity, l’area dedicata ai cosplay provenienti da tutta Italia, quest’anno propone una vera e propria “Cosplaycity Experience”: il venerdì, come di tradizione i cosplayer entreranno gratuitamente (se opportunamente vestiti) e daranno vita  a Contestmania, la sfilata non competitiva per gli aspiranti cosplayer, dedicata a chi è all'inizio e a chi ha semplicemente voglia di divertirsi! Sabato si terrà invece un grande e nuovo contest dedicato al cinema e ai personaggi più intriganti con spettacolari premi a sorpresa. Domenica sarà invece la volta del grande Contest di Cartoomics: una grande festa per interpretare il proprio personaggio preferito. Luca Panzieri e il team di Cosplaycity coinvolgeranno tutto il pubblico di Cartoomics per vivere un grande evento. Tanti gli amici sul palco sia il sabato che la domenica, a cominciare da Claudio Knight con il suo Dj Set Performance, la presentazione del gioco di carte Assist Porcellini Cosplay, le vincitrici italiane del WCS 2013 e tanto altro.

 

LA FORESTA MAGICA: il fantasy a Cartoomics

Dopo il successo della scorsa edizione, torna la Foresta Magica, area dedicata al fantasy, che quest'anno si arricchisce del "Dungeon La Fortezza", un vero e proprio "terreno di gioco" in miniatura per catapultare i visitatori nella magia e nell'atmosfera, che si assapora durante il gioco dal vivo. Truccati, vestiti e armati di tutto punto entreranno nel "labirinto", in gruppo, avranno pochi minuti per superare prove ed ostacoli ed arrivare al mostro finale uscendone vittoriosi con il bottino. A rendere tutto questo possibile saranno i ragazzi delle associazioni. Non mancheranno i consueti scontri per diventare grandi guerrieri, Rappresentazioni delle associazioni di gioco di ruolo che ci trasporteranno nei loro "mondi" fantastici; balli celtici e fantasy di gruppo e stage, sfilate, incontri con autori e disegnatori


COLLEZIONISMO

Grazie alla presenza degli editori più importanti del panorama fumettistico italiano e ai numerosi stand di importanti antiquari e fumetterie provenienti da tutta Italia, i collezionisti potranno darsi alla pazza gioia e cercare il pezzo mancante per la propria collezione oppure, perché no, decidere di cominciarne una nuova!

 

GAMES & VIDEOGAMES; dal digitale ai giochi da tavolo

Nell’area videogames saranno organizzati tornei e dimostrazioni dei giochi del momento con i titoli di maggiore successo per le console Wii U, Nintendo 3DSXL e Nintendo 2DS, l’ultima nata nella famiglia delle console portatili. Tra le novità il ritorno di un classico ma completamente rinnovato Donkey Kong Country: Tropical Freeze, Super Mario 3D World, che vede l’idraulico più amato e i suoi fidati amici alle prese con nuovi mondi rigorosamente in 3D, Wii Party U, il party game che assicura un passatempo esclusivo in famiglia o con gli amici grazie ai suoi 80 nuovi minigiochi, Wii Fit U, l’ultima novità della serie Wii Fit che offre una varietà di modi completamente nuovi per allenarsi e divertirsi facendo fitness, The Legend of Zelda: The Wind Waker HD, Wii Karaoke U, l’applicazione di karaoke dotata di un formidabile catalogo musicale, con un repertorio iniziale di 1500 brani dei più famosi artisti internazionali. Inoltre, il pubblico di Cartoomics verrà immerso nella cornice di Sochi, la città russa che ospita le olimpiadi invernali 2014, con Mario & Sonic ai Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014. In anteprima per tutti gli appassionati saranno disponibili Yoshi’s New Island e Il professor Layton vs. Phoenix Wright: Ace Attorney. Non mancheranno i giochi da tavolo più amati da grandi e piccini, anche in versione extralarge: come il Monopoly di 100 metri quadri, il Forza 4 ad altezza bambino e il Jenga gigante, ma anche scacchi, dama e tanti altri giochi astratti, che trasformeranno il padiglione 12 in un colossale tavolo da gioco, dove sarà possibile sfidarsi all'ultima pedina.
Spazio ai più piccoli anche nella nuova area Cartoomics Kids, ricca di giochi, attività e spettacoli su misura per i bambini da 0 a 10 anni.

 

FANFILMFESTIVAL: il cinema autoprodotto a Cartoomics

Il Fan Film Festival è la rassegna dedicata ai cortometraggi autoprodotti dagli autori che si ispirano al grande cinema di fantascienza e horror, all’universo dei fumetti e delle graphic novel, ai videogames e al fantasy: creativi, ispirati, sorprendenti, i fan film stanno spopolando in rete e nelle rassegne cinematografiche “underground” di tutto il mondo. Dopo il successo registrato dall’edizione 2013, il Cartoomics Fan Film Festival diventa “internazionale”, con la proiezione di corto e mediometraggi di qualità provenienti da tutto il mondo. Anche quest’anno verranno premiati i migliori lavori di giovani filmaker, per creatività, fedeltà alla storia o al personaggio di riferimento e realizzazione tecnico-artistica del prodotto. Una giuria composta da giornalisti delle più prestigiose riviste di critica cinematografica, blogger e autori di fan film visualizzerà i cortometraggi e sceglierà il vincitore in ognuna delle tre categorie: fumetti/manga, sci-fi, horror-fantasy, videogames.

 

MYMUSIC MILANO: mostre e concerti

Quest’anno Cartoomics si svolge in contemporanea con un nuovo evento dedicato a tutti gli amanti della musica e del collezionismo musicale. MyMusic Milano ospita infatti stand, mostre e appuntamenti dedicati al mondo della musica. A far da cornice sarà la mostra “Cuori Matti”, realizzata da Fermo Immagine - Museo del manifesto Cinematografico di Milano in collaborazione con Bloodbuster: un viaggio nel fantastico mondo dei musicarelli, i film creati attorno al successo di una canzone che tanto piacevano negli anni Sessanta e Settanta. Tra gli appuntamenti proposti i concerti di alcune delle più importanti tribute band italiane, che faranno divertire gli appassionati del rock di oggi (Oasis, Red Hot Chili Peppers), ieri (Queen, Ramones) e l’altro ieri (Beatles, Rolling Stones, Who), oltre ai numerosi fan di Bruce Springsteen. La musica delle band sarà interpretata dai fumettisti di Cartoomics, che disegneranno in diretta delle opere uniche. Il programma del Live Stage prevede anche i concerti di Joe Sal chitarrista-fumettista, e Al Vin Star e Luca e i Beehive, che eseguiranno sigle di cartoni animati e programmi televisivi anni ’70-’80-’90. Tra un’esibizione e l’altra, sul video saranno proiettate le più belle copertine di dischi realizzate da grandi artisti tra cui Andrea Pazienza, autore delle cover di storici album di Pfm e Roberto Vecchioni.

 

CARTOOMICS 2013

Quando: 14-16 marzo 2014 - Dove: Fieramilano Rho – Padiglione 8 MM1 Rho Fiera - Milano Orari: 9.30-19.00 - Ingressi: Individuale giornaliero: 12 euro (10 euro con coupon sconto scaricabile dal sito) - Ridotto: 8 euro (over 65 e gruppi superiori a 20 persone) - Gratuito per bambini da 0 a 10 anni - Cumulativo famiglia (2 adulti e max 2 bambini sotto i 10 anni): 18 euro - Abbonamento individuale valido 2 giorni: 18 euro - Abbonamento individuale valido 3 giorni: 25 euro - Informazioni per il pubblico: www.cartoomics.it - 02/66 30 17 54

Cartoomics 2014 è un evento organizzato da UpMarket srl


CARTOOMICS 2014

21ª edizione

14-15-16 marzo 2014

FieraMilano Rho - Padiglione 8 e 12

 

MOSTRE - GIOCHI - VIDEOGAMES - TORNEI

INCONTRI CON AUTORI E DISEGNATORI

EVENTI COSPLAY - AREE FANTASY & FANTASCIENZA

CONCERTI - EVENTI SPECIALI - MUSICA - FAN FILM FESTIVAL

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:829 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1351 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1038 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1227 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1169 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:665 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3997 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto