Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Sergio Bonelli Editore a Cartoomics 2017

Manifesto CARTOOMICS TEXRiceviamo e pubblichiamo.

Sergio Bonelli Editore partecipa alla nuova edizione di Cartoomics 2017 con un importante calendario di novità, eventi e autori.

 Manca poco: il prossimo anno, Tex Willer taglierà lo straordinario traguardo dei settant'anni di presenza in edicola. Un evento eccezionale che merita grandi festeggiamenti, a partire dalla prima candelina di Cartoomics 2017 dove verrà presentata, in contemporanea con l'uscita in edicola, Tex Classic; una nuova edizione della serie di Tex, dal N. 1, tutta a colori, nel formato classico bonelli, con albi da 64 pagine.

Il primo numero di questa nuova edizione sarà reperibile allo stand Sergio Bonelli Editore, anche all'interno dell'esclusivo Tex Dynamite in legno contenente inoltre le tre imperdibili variant Tex Classic N. 1: Vintage, Stella d'argento e una terza ispirata alla indimenticabile "Mano Rossa".

Il prezioso scrigno in legno conterrà una stampa su carta di pregio e in grande formato della prima vignetta di Tex disegnata da Aurelio Galleppini e due edizioni a striscia esclusive: una riproduzione fedele della prima storica uscita di Tex, e "La banda del Campesino", una breve storia di Gianluigi Bonelli e Aurelio Galleppini risalente ai primi

pionieristici anni dell'inossidabile personaggio.

 

È tempo di variant anche per Dragonero! La serie di successo creata da Stefano Vietti e Luca Enoch arriva a Marzo nelle edicole con l'albo N. 48 "Nel cuore dell'impero", disponibile in anteprima a Cartooomics, con una spettacolare variant cover e un poster inedito, imperdibile per tutti gli appassionati lettori.

 

Avventure che ricominciano e cicli che si concludono. A Cartoomics termina il tour di Orfani: Terra iniziato a Gennaio nelle fumetterie d'Italia: l'intero staff della serie incontrerà il pubblico e presenterà in anteprima Orfani: Terra N. 3; il capitolo conclusivo della quinta stagione della serie creata da Roberto Recchioni e Emiliano Mammucari.

Per le nuove proposte librarie targate Sergio Bonelli Editore, è il turno dell'eroe che da solo è riuscito a salvare il mondo dalla morsa di una terribile minaccia aliena: l'intera avvincente saga di Brad Barron, il protagonista creato da Tito Faraci dell'omonima prima miniserie Sergio Bonelli Editore inaugurata nel 2005, viene ripresentata oggi nella prestigiosa confezione Omnibus, impreziosita di interviste e studi esclusivi con le nuove copertine realizzate da Fabio Celoni. A Cartoomics verrà presentato il primo volume.

Insieme a queste novità non mancheranno gli autori per le sessioni di firme al pubblico e gli incontri sulle serie; maggiori dettagli in merito saranno pubblicati a breve nel sito Sergio Bonelli Editore.

 

Sergio Bonelli Editore e i suoi autori vi danno appuntamento allo stand della Casa Editrice a Cartoomics 2017, dal 3 al 5 marzo a Fiera Milano Rho.

Magazine

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:224 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:1986 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2103 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:1227 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1799 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1441 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1745 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto