Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Palermo ComicCon ai nastri di partenza

comiconp Riceviamo e pubblichiamo

Palermo Comic Convention

 Salone Internazionale del Fumetto, Games, Cinema e New Media

 Dal 22 al 24 settembre alla Fiera del Mediterraneo.

 Tre giorni di eventi, spettacoli ed esposizioni, con Holly Marie Combs di “Streghe”, Cristina D’Avena e i fumettisti Giancarlo Alessandrini, Daw e lo spagnolo Luis Quiles

 Dopo il grande successo della passata edizione, con 25.000 partecipanti, torna alla Fiera del Mediterraneo “Palermo Comic Convention”, il Salone Internazionale del Fumetto, Games, Cinema e New Media, che si conferma come uno dei principali eventi italiani dedicati alla Pop Culture. Nel weekend del 22-24 Settembre, un’area di 15mila metri quadrati della Fiera del Mediterraneo di Palermo ospiterà, dalle 10:00 alle 22:00, un ricchissimo programma di conferenze e laboratori,spettacoli e sfilate, autori, illustratori e ospiti internazionali; e ancora cosplayer, decine di espositori, case editrici e negozi del settore, che quest’anno ritroveranno un’area rinnovata e più grande rispetto alle passate edizioni.

 La novità è il Padiglione 16 (che si aggiunge alle conferme del 20 e del 4), che sarà dedicato alle aree tematiche riservate ai più piccoli, ma anche alle mostre e ai set fotografici. All’esterno sarà allestita una grande area giochi e un palco destinato ai contest, agli ospiti e alle performance live, come quella di Cristina D’Avena (Venerdì 22, ore 21), il Disney Tribute Show (Sabato 23, ore 21) e il Parimpampum Japan Project (Domenica 23, ore 21). Sempre l’area palco ospiterà le immancabili Gare Cosplay, con i ragazzi che interpretano (dal costume alla rappresentazione scenica) personaggi ispirati ai protagonisti di videogiochi, fumetti, cartoni animati, film o della letteratura fantasy, dove la giuria del festival assegnerà diversi premi per i costumi più accurati e le migliori interpretazioni. Non mancherà un’area junior destinata alle attività dei più piccoli e un’area ristoro.

 Il programma definitivo sarà comunicato nei prossimi giorni. È possibile seguire tutti gli annunci e le novità sul sito www.palermocomicconvention.it o sulla pagina Facebook ufficiale del Festival.

 Gli ospiti

 Dopo aver ospitato nel 2016 Lucy Lawless, protagonista dell’indimenticabile “Xena: Principessa Guerriera”, l’ospite d’onore di questa edizione sarà l’attrice americana Holly Marie Combs, nota al grande pubblico per la sua interpretazione di Piper Halliwell nella serie tv “Streghe” e per il ruolo di Ella Montgomery nel più recente “Pretty Little Liars”. Per i fan l’appuntamento è sabato 23 e domenica 24 settembre al Padiglione 4 della Fiera del Mediterraneo per interviste, foto, autografi e sessioni di domande e risposte. Per informazioni e biglietti su Holly Marie Combs http://bit.ly/2elN8SC.

 Altra special guest del festival sarà la regina delle sigle tv Cristina D’Avena, che si esibirà Venerdì 22, alle ore 21, interpretando i suoi più grandi successi. Tra i fumettisti c’è grande attesa per il maestro Giancarlo Alessandrini, ideatore grafico di Martin Mystère, celebre testata della Sergio Bonelli Editore che ad aprile ha compiuto 35 anni; Daw, alias Davide Berardi, autore di “A, Come ignoranza” e delle vignette “Lov” uno dei più apprezzati autori umoristici del panorama italiano, che ha realizzato il manifesto della terza edizione di Palermo Comic Convention: un parterre di star del fumetto immortalate sullo sfondo del Teatro Massimo di Palermo per rappresentare l’atmosfera della manifestazione siciliana; il disegnatore spagnolo Luis Quiles, superstar del web, conosciuto per le sue illustrazioni impegnate che dissacrano il potere, la “dittatura” dei social, le multinazionali e la guerra.

 Orari

 Tutti i giorni il Salone apre alle ore 10:00 e chiude alle ore 22:00. L’area espositiva del padiglione 20 e le mostre chiudono alle ore 20:00.

 Biglietti

 Biglietti sono disponibili sul sito www.palermoconvention.it. Ingresso Gratuito per i bambini fino a 5 anni. Il giornaliero costa 10 euro (ridotto 5 euro, dai 5 ai 9 anni) e l’abbonamento per tre giorni 25 euro. Le biglietterie sono situate all’ingresso nord in Piazzetta Nelson Mandela, angolo via Anwar Sadat ed aprono 30 minuti prima dell’orario di apertura.

 

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:691 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1226 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:903 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1075 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1062 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:573 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3915 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto