Logo

IL CANE CHE GUARDA LE STELLE (J-Pop)

il cane che guarda le stelledi Matilde Losani

Emozionante serie di racconti, che nella loro semplicità sanno di autentico, di vita e sentimenti vissuti.
Chi non ha mai posseduto un animale domestico e nello specifico un cane, può forse ignorare il legame speciale tra peloso a quattro zampe ed amico umano, definito spesso “padrone”, ma in realtà solo compagno di viaggio che cammina su due gambe... o a volte su tre, come nel caso della vecchietta che, grazie alle cure che presta ad un cagnolino malconcio, troverà la forza per vivere i suoi ultimi anni con maggiore serenità, aprendosi alla vita, anziché continuando a chiudersi nella sua piccola stanza da tre tatami. Le storie si intrecciano tra di loro, quasi a ricordare che non siamo isole e che le nostre esistenze (e spesso anche le nostre scelte) non sono il frutto del caso, ma il risultato degli incontri che possiamo fare nella vita, anche quando assumono la forma di un musetto baffuto, orecchie a punta e coda in festa. È un volume in bianco e nero, ma la bellezza del racconto è tale da consentire di vedere i colori del cielo, del mare e della fioritura dei ciliegi (come in copertina...). Ci sono alcuni riferimenti alla storia precedente “Il cane che guarda le stelle”, per cui, anche se la comprensione della storia non è compromessa, ne consiglio la lettura (con fazzoletto alla mano per i più sensibili).

 

IL CANE CHE GUARDA LE STELLE – Racconti di Takashi Murakami, J-POP Manga, B/N,  volume unico,Euro 9,90

 

banner2 sturiellet

 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.