Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Ma quando finisce RAT-MAN...? Risponde Leo Orolani!

ratMa quando finisce RAT-MAN...? Risponde Leo Ortolani!

«Il fatto è che non lo so nemmeno io, quando finisce RAT-MAN. Non sono io a deciderlo, è LUI!
No, non Marco Lupoi...è proprio Rat-Man.

Se assumiamo per dato di fatto che siano i personaggi a suggerirti le storie (ed è così, ve lo assicuro), potete capire che la serie chiuderà quando me lo diranno loro.

Non è che cerchi di sfuggire alle mie responsabilità.
Prendi VENERDI' 12.

Nei miei piani c'erano circa venti puntate.
Verso la ventesima, quindi, mi sono messo lì a cercare di scrivere le ultime puntate.
C'era tutto, la trama di massima, il finale, un po' di battute da usare.
Per giorni sono rimasto lì a girare a vuoto.

A un certo punto ho deciso di scrivere una puntata come se non fosse finito proprio niente, ed è venuta giù subito.
In pratica, anzichè chiudere con venti puntate, ne sono venute fuori una trentina PIU' la saga finale in tre parti, che portò via spazio addirittura alle storie di RAT-MAN, da quanto era lunga e complessa.
 
Ed è stata una bella chiusura.
Molto semplicemente i personaggi avevano ancora delle cose da dire e non volevano andarsene.
Ho la testa come le case infestate dai fantasmi.
Solo quando raggiungono la pace, se ne vanno.
 
Quindi, quando Rat-Man chiuderà lo deciderà Rat-Man. Io posso solo aspettare che me lo dica lui...
 
E del resto, facendo un passo indietro rispetto a queste questioni puramente tecniche, ho ancora alcune linee narrative da sviluppare, per non lasciare cose in sospeso. Dopo di che, credo che non ci sia molto più da raccontare.
Per questo, grosso modo, posso affermare che la serie finirà.
 
Ma attenzione.
Non è detto che nel frattempo non arrivino altre idee, o la serie non prenda una piega inaspettata.
Molto umilmente, io ritengo ADESSO che si vada verso la fine, e AL MOMENTO niente mi fa pensare che non sia così.
MA!

Se dovessero arrivare delle nuove e valide idee, non vedo perchè dovrei ignorarle.
Come sceneggiatore, devo essere pronto a tutto, a costo di fare la figura di quello che vuole proseguire nonostante il limite che si era dato.
Vi assicuro che, dopo quasi vent'anni (1995-2012) di albi con uscita bimestrale senza contare gli speciali e le altre cose messe in cantiere, non mi dispiacerebbe il lusso di fare qualcosa senza l'urgenza delle scadenze.
 
Anche se so benissimo, che dopo lavorerò con gli stessi ritmi...;)
Non ci si disintossica così dalla passione per il fumetto.
Non ci si disintossica mai.
Meno male.»

Magazine

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:239 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:384 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:582 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:248 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3624 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:3463 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:13058 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto