Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

CRIBA

cribaFilippo Biagioli ci presenta il suo CRIBA

«Ho sempre fatto arte usando i più vari materiali e utilizzando sempre il mio linguaggio artistico (analphabetic art). Sono passato così dalla tela al disegno, dalla stoffa al calcestruzzo, dal legno alla plastica ecc.ecc.

Nel 2009 ho avuto la tentazione di utilizzare il fumetto come medium per esprimere il mio modo d'essere. Tentazione più volte già avuta in passato, ma sempre bloccata da un retaggio psicologico che voleva nella mia testa il "fumetto" dominato da certe regole stilistiche, regole di metrica e tanto altro.

Poi alla fine, mi son reso conto che potevo sentirmi libero di fare un fumetto nello stesso modo con cui faccio arte, e così nel luglio dello stesso anno è nato Criba (fumetto d'arte, fumetto analphabeta). Il primo volume si intitola "Criba, il Divoratore di Affetti" ed è semplicemente la storia di un personaggio (Criba) che un giorno decide di andare a cercare la felicità, e quindi parte dalla sua città per un viaggio Verso l'ignoto.

Lo accompagnano in questo viaggio, un cavallo con le ruote al posto delle zampe che impersonifica i suoi ricordi e una nuvoletta di nere figure che ne impersonificano i pensieri negativi. Tutto questo si svolge in un mondo, che insieme alla storia è una continua sorpresa anche per me, poichè disegno il fumetto tavola per tavola, decidendo sul momento quello che deve accadere. La stesa spontaneità la lascio anche sugli errori di scrittura, a volte addirittura quest'ultimi mi fanno venire l'idea per la tavola dopo.

Mi piace perciò definirlo un fumetto vivo, anche perchè è un viaggio dentro noi stessi, che bene o male va affrontato anche se ci fa paura. Nel novembre 2011 esce il volume 2 che si chiama "Criba, la Notte Kan'd'Ema". Questa come potrai vedere è una storia più "ariosa" meno gravante di toni neri, e da qui capisce bene come la mia spontaneità di umore e di emozioni provate al momento del disegno e scrittura, influisce sul risultato finale. Anche questo libro però mantiene la carattersitica dell'esoterismo presente in Criba.

Il quale non è niente di occulto e/o malefico o chissà cos'altro, ma è esattamente quel filo / insegnameto o chiave, per come dir si voglia. che ci indica come fare il cammino dentro di noi.

Adesso sto lavorando su Criba MILLENNIUM che è l'ultimo volume, la conclusione di tutto, ma non è come ci si può aspettare la terza parte della storia. Una serie di problematiche che non sto a raccontarti, mi ha portato a scegliere questa soluzione per agevolare il lettore.

Ovvero fare un libro (magari anche di 600 pagine) ma che avesse dentro di se tutta la storia. Quindi avrà pubblicato al suo interno anche i primi due volumi usciti che diventeranno capitoli, insieme a quelli che sto disegnando adesso.

Tutti i libri si possono avere in omaggio con l'acquisto di un disegno originale. Il tutto si può trovare nel bokshop del mio blog:

http://www.filippo-biagioli.com/public/wp/?page_id=1474 »

Per vedere qualcosa di questo fumetto davvero particolare vi posto questi 2 video:

L'OPERA DI FILIPPO BIAGIOLI PRESENTATA AL BRITISH MUSEUM DI LONDRA

CRIBA fumetto, ETTA Tribute

Magazine

Intervista a SILVIA ZICHE su "QUEI DUE"

01-01-2021 Hits:1900 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto e Dafne Riccietti

      Bentrovati, appassionati delle nuvole parlanti. Sono lieto ed orgoglioso di presentarvi la versione integrale dell'intervista, comparsa sull'importante numero 300 di “Fumo di China”, realizzata con la mitica Silvia Ziche, che ringrazio nuovamente.   Ritratto di Silvia Ziche, visionato anche dall'artista prima della pubblicazione, ad opera di Lorenzo Barruscotto.   Le tre vignette che troverete ad...

Leggi tutto

INTERVISTA ESCLUSIVA CON MORENO BURATTINI su "Zagor - Darkwood Novels"

26-07-2020 Hits:3593 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

   Ritratto ad opera di Lorenzo Barruscotto, autografato dallo stesso Burattini.     Buongiorno e grazie per il suo tempo. Facciamo quattro chiacchiere sulla nuova miniserie di Zagor “Darkwood Novels”.   - Nel primo volume viene presentata ai lettori questa nuova iniziativa editoriale targata Spirito con la Scure anche con dotte citazioni e riferimenti ai Dime Novels...

Leggi tutto

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:2545 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:4840 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:4943 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:4395 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:4882 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto