Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

novegro

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte le età, proveniente anche dall'estero. Ben 15000 mq, a disposizione di tutto quanto sia in qualche modo correlato al mondo dei balloon, in uno spazio coperto e ben organizzato. Da sottolineare subito la presenza di numerose bancarelle di albi usati, alcuni decisamente costosi, con prezzi maggiori rispetto a quelli originali riportati sulle cover, in altri scaffali invece erano tutti a un euro. Assolutamente degni di nota i mitici Albi del Falco pubblicati negli anni '60, dove Superman si chiamava Nembo Kid. Per gli amanti del vintage inoltre, imperdibili locandine di film anni '70/'80, compresi alcuni B-Movie italiani (un esempio per tutti, I Fantastici Tre Supermen, che all'epoca riscosse un successo tale, da generare ben sette sequel) e, restando sempre sul nostalgico, in bella mostra una fedele riproduzione della DeLorean (l'auto modificata in macchina del tempo) di Ritorno al Futuro. Tanti i fumetti manga offerti, a dimostrazione di come siano ancora di tendenza, compresi quelli dal contenuto più osé. Ovviamente non mancavano magliette e gadget di vario tipo, ma mi ha colpito che molti di questi appartenessero al genere horror e gothic. Ogni tanto dovevo fermarmi, in attesa che un visitatore scattasse la foto a qualche cosplayer, che per l'occasione assumeva la posa caratteristica del proprio personaggio (ho incontrato una Vedova Nera davvero agguerrita!). I più noti personaggi dei fumetti, venivano rappresentati sui supporti più fantasiosi, come graziose tele stampate, disposte su telai in legno, o dipinti perfino su paralumi di abat-jour. Di particolare interesse uno stand con armi bianche (spade, kunai, pugnali) usati nei più noti manga, fumetti e film d'azione (mi ha fatto un certo effetto vedere la Yamato usata da Vergil, uno dei cattivoni di Devil May Cry). Per quanto riguarda il disegno, è stato organizzato un vero e proprio contest, ma c'era anche chi lo eseguiva su richiesta a offerta libera (decidevi tu quanto pagare), e altri che ti ritraevano in stile manga. In vendita anche statuine da collezione su varia scala, davvero molto belle da vedere, perfino quando si trattava di feroci villain (mi piaceva molto quella di Bullseye, alta 14 pollici). Tante le possibilità di divertirsi coi videogame, realtà virtuale inclusa, ma devo dire che anche i giochi da tavolo, soprattutto strategici da guerra in 3D, richiamavano parecchi appassionati. Se all'ora di pranzo la pancia cominciava a brontolare, pronta un'area adibita alla ristorazione, in cui la scelta spaziava dagli hamburger ai gelati, dalle pizze ai prodotti di pasticceria. In definitiva il festival è risultato davvero esaustivo, e varrà la pena tornare per la prossima edizione.

Magazine

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:794 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:1070 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:1355 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:2478 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinematografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:2323 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:2665 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:2673 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto