Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero

Editoriali

L'Editoriale - Lucca Comics 2019: Il dito e la luna

30-08-2019 Hits:1186 Editoriali Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Ovvero, miei piccoli lettori, di come il fumettomondo non perde occasione per abbaiare al dito, senza accorgersi della luna ben più grande e pericolosa. L'estate 2019 è stata contrassegnata per il mondo social del fumetto italiano dal ribolle di fiero e nobile sdegno per la “censura fascistissima e bigottissima” che qualcuno vorrebbe infliggere al previsto musical Cinzia”, inserito nel programma di Lucca Comics & Games 2019, presentato ufficialmente un po' di giorni fa. Chiariamo subito le cose: presentare Leo Ortolani come subdolo e astuto cospiratore della Teoria del Gender che vuole pervertire le menti dei piccoli italiani e delle piccole italiane con i suoi fumetti laidi e transessuali è talmente stupido che in un mondo serio nessun giornale o sito all’altezza di questo nome gli darebbe spazio. Chi conosce Leo Ortolani, chi conosce Rat-Man e il personaggio di Cinzia in quel contesto, e chi ha letto...

Ultime Notizie

Roberto Riccio e Comics X Africa: dopo il massacro mediatico arriva l'archiviazione del tribunale

17-07-2019 Hits:1029 Dal Mondo Super User

E come al solito, Fumetto d'Autore vi da le notizie che gli altri tacciono. Eppure ci ricordiamo bene le edizioni di Comics X Africa a Telese Terme dove tantissimi fumettomondisti erano grandissimi amici di Roberto Riccio... dagli Avvocati Angelo Riccio ed Antonio Leone riceviamo e pubblichiamo DOPO 24 PUNTATE, MILIONI DI...

La Panini censura Mussolini (e Paperon de Paperoni)?

12-06-2019 Hits:1750 Fumetti Super User

Pare che il sonno dei fan italiani più duri e puri dei comics americani sia stato turbato da una omissione dell'editore Panini. Infatti sembra che ai fan più attenti non sia sfuggito il fatto che il volume "Le grandi storie di guerra", che a detta dell'editore modenese, dovrebbe contenere l'integrale...

A+ A A-

Gli ospiti, le mostre, lo spettacolo e lo stage di Cartoon Club e Rimini Comix 2010

riminicomix2010[21/07/2010] » Nell'ambito del festival Cartoon Club (Rimini, 8 - 31 luglio) si svolge anche RImini Comix, la mostra mercato ,dal 23 al 25 luglio. Ecco i principali appuntamenti della manifestazione riminese.

Riceviamo e pubblichiamo:

Gli Ospiti

Francia, Finlandia, Polonia e Repubblica Ceca sono i quattro paesi da cui quest’anno giungono gli ospiti di Cartoon Club per il settore del cinema d’animazione.

Da Saint Maur Des Fosses, città alle porte di Parigi gemellata con Rimini, torna Patrick Amson, direttore del festival del cortometraggio “Sur Le Pas De Mon Oncle”, insieme al giovane regista Alan Sellier con il suo apprezzato film Dans la tête.

Dalla lontana e fredda Finlandia, più precisamente Oulu, sbarca in riviera Mika Anttolainen, direttore del prestigioso “Oulu International Children’s and Youth’s Film Festival”, con una selezione di cortometraggi animati finlandesi di grande varietà tematica e stilistica.

Da Poznan (Polonia) arriva Ewa Sobolewska, executive producer del celebre Studio TVSFA, al quale si deve la realizzazione di tanti piccoli capolavori, tra cui la serie di cortometraggi che viene presentata a Cartoon Club, ispirata ai brani più famosi della musica classica e operistica.

Infine, da Teplice (Repubblica Ceca), ci raggiungono Magdalena Šebestová, responsabile della comunicazione della grande manifestazione “AniFest”, e Michaela Mertova, esperta di cinema d’animazione, che offriranno al nostro pubblico una selezione di cortometraggi animati rappresentativi delle nuove tendenze narrative e stilistiche del loro paese.

Tutti gli ospiti saranno presenti ai principali eventi di Cartoon Club e saluteranno il pubblico nelle serate di sabato 24 e domenica 25 luglio, invitandoli a visitare i loro paesi e i loro festival. Alcuni di loro, inoltre, faranno parte della giuria che, la mattina del 24 luglio, si riunirà per decretare il vincitore del prestigioso Premio Signor Rossi, l’unico riconoscimento dedicato ai film d’animazione realizzati dagli studenti delle scuole di cinema (il vincitore riceverà un premio in denaro di 1.200 euro e la statuetta del Signor Rossi, il celebre personaggio creato da Bruno Bozzetto).

Le Mostre

Cartoon Club “cala” i suoi primi assi. Aperte ben quattro mostre, fra le complessive sette previste per questa edizione del Festival, un vero record.

Presso l’aeroporto riminese “Federico Fellini” è stata allestita Matite Alate.
Fumetti con le ali nelle storie di Stefano Babini, Paolo Cossi e Guido Fuga, una mostra il cui hangar racchiude disegni originali di tre autori che hanno il volo nel DNA delle proprie storie: dalla vicenda del trasvolatore Elia Liut e del pilota veneziano P. Luigi Penzo, ai tanti aerei disegnati da Fuga per le avventure di Corto Maltese, alle battaglie raccontate da Babini sulla Rivista dell’Aeronautica.

Le prestigiose sale dei Musei Comunali, in via Tonini, ospitano la mostra Buon Compleanno Charlie Brown. I Peanuts compiono 60 anni, che espone tavole, gadget e merchandising dei teneri, arguti, saggi Peanuts: il “bambino dalla testa rotonda” Charlie Brown, il filosofo Linus, la pragmatica Lucy, il pianista prodigio Schroeder, l’estroversa Piperita Patty, il polveroso Pigpen, la misteriosa ragazzina dai capelli rossi, e naturalmente il talentuoso bracchetto Snoopy insieme all’inseparabile amico uccellino Woodstock.

In Piazza Cavour, nella splendida cornice del Palazzo Del Podestà, ha luogo l’esposizione Graphic Novel o Romanzi Disegnati. Ciò che erano, che sono e che potrebbero diventare. Un percorso storico, critico e ironicamente provocatorio su un fenomeno, quello dei graphic novel, che si è diffuso a macchia d’olio e sta influenzando tutto il panorama fumettistico: un percorso i cui sviluppi futuri sono tutti da scoprire.

Presso l'Auditorium di Piazzale Fellini si terrà la mostra Cubana - Un romanzo a fumetti di Guido Fuga e Lele Vianello, sulle orme dell'ultimo lavoro dei maestri veneziani, tratto da un soggetto di Hugo Pratt e pubblicato dalle Edizioni Voilier.

Guido Fuga e Lele Vianello sono continuatori dell’arte di Hugo Pratt, essendone stati per anni i più stretti collaboratori, il primo come disegnatore di fondali, aerei, treni e automobili, fin da Corte Sconta detta arcana, l’altro addirittura in quanto artefice di molte sequenze di capolavori quali Cato Zulu, La Casa dorata di Samarcanda, Tango, Le Elvetiche e Mu.

La mostra continua idealmente presso il Centro Commerciale “Le Befane”, con Da Daredevil a Sin City. Nel segno di Frank Miller, uno spaccato su vita e opere del geniale narratore Frank Miller, fumettista e regista, creatore di personaggi e saghe che non hanno eguali nel panorama del fumetto mondiale.

Dove e quando:

Matite Alate. Fumetti con le ali nelle storie di Stefano Babini, Paolo Cossi e Guido Fuga
Aeroporto “Federico Fellini”, via Flaminia 409 – Miramare di Rimini, dal 30 giugno al 31 agosto.

Buon Compleanno Charlie Brown. I Peanuts compiono 60 anni
Musei Comunali, via Tonini 1 – Rimini, dal 13 al 31 luglio.
Da martedì a sabato: 10.00 / 12.30 e 16.30 / 19.30. Domenica e festivi, 16.30 / 19.30

Lunedì chiuso. Tutti i martedì e venerdì, apertura serale: 21.00 / 23.00

Graphic Novel o Romanzi Disegnati. Ciò che erano, che sono e che potrebbero diventare
Palazzo del Podestà, piazza Cavour – Rimini, dal 16 al 31 luglio
Tutti i giorni, 10.00 / 12.00 e 18.00 / 23.00

Cubana - Un romanzo a fumetti di Guido Fuga e Lele Vianello
Auditorium di Riminicomix, Piazzale Fellini – Rimini, dal 23 al 26 luglio
Tutti i giorni, 17.00 / 24.00

Da Daredevil a Sin City. Nel segno di Frank Miller
Le Befane Shopping Centre, via Caduti di Nassiriya 20 – Rimini, dal 16 al 31 luglio
Tutti i giorni, 9.00 / 22.00

Lo spettacolo

La tradizione dei grandi spettacoli di Cartoon Club si rinnova. Quest’anno il Festival sale sul palco della Corte degli Agostiniani per l’evento di venerdì 23 luglio.

Alle ore 21 (ingresso libero) va in scena G&G: omaggio a Giorgio Gaber, un originale show di teatro-canzone e fumetto, realizzato dal duo musicale Formazione Minima in collaborazione con due fumettisti, ovvero lo sceneggiatore Davide Barzi e il disegnatore Sergio Gerasi, autori tra l’altro dell’omonimo volume a fumetti G&G edito da reNoir edizioni.

In questo spettacolo, a metà tra musica e fumetto, il corpo e la voce dell’indimenticabile Giorgio Gaber, autore, cantante, uomo di teatro, conduttore televisivo, intellettuale tra i più importanti del secondo Novecento italiano, vengono affrontati sotto una luce nuova. Attraverso cioè disegni realizzati dal vivo nel corso di un concerto, con le immagini che nascono dal talento di Sergio Gerasi a commentare le parole e le melodie di Gaber, le quali a loro volta suggeriscono nuove immagini.

Dopo lo spettacolo allestito per Cartoon Club, i Formazione Minima sono in partenza per la Liguria, e precisamente per Genova dove prenderanno parte al prestigioso Festival Tenco.

La serata di Cartoon Club verrà aperta con la presentazione di quattro cortometraggi vincitori realizzati nell’ambito del Projects Award, il concorso promosso da Emilia Romagna Regione Animata, ovvero il network di aziende, autori e festival che si occupano di cinema d’animazione nella Regione.

Lo stage

Il fumetto è come imparare a nuotare: se impari, non lo scordi più. A Riminicomix, lo si può fare divertendosi. Lo stage di fumetto guidato dagli esperti ed eclettici Stefano Tamiazzo e Francesco Frosi, è un po’ come tuffarsi in questo linguaggio e – bracciata dopo bracciata – avanzare verso la meta: realizzare una storia.

Nel corso di tre giorni, nell’Auditorium della tensostruttura di Riminicomix, vengono esaminate passo dopo passo le varie fasi della realizzazione di una storia: dalla scintilla di partenza, l’idea, al soggetto, fino alla sceneggiatura definitiva e al disegno. Insomma, cosa scrivere, come scriverlo, e come disegnarlo. Con quali termini, metodi e strumenti appropriati. Cercando di capire come e perché un dialogo è avvincente o noioso, se e quando una tavola è efficace o banale.

Avvalendosi di alcuni esempi di tavole sceneggiate (frutto della sua esperienza di autore), Tamiazzo e Frosi aiuteranno ad esaminarle nel dettaglio (dialoghi, inquadrature, stacchi…) per scoprire qualche segreto del mestiere. Lo stage prevede anche esercitazioni pratiche di scrittura, esaminate (e visualizzate) con l’aiuto di disegnatori ospiti. Gli “studenti” avranno così l’occasione di verificare sul campo, come da un semplice layout si può arrivare a una tavola completa. O più di una: ciascun disegnatore, infatti, ha il suo stile e il suo modo di “tradurre” le parole in immagini.

Lo stage è gratuito, previa iscrizione (Segreteria Cartoon Club: tel. 0541/784193, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Ai partecipanti, Riminicomix fornisce anche il materiale necessario (carta, penne, matite, gomme, etc) per svolgere le esercitazioni. E imparare a nuotare, pardon a fumettare!

Il programma, giorno per giorno

1° giorno – Le basi del fumetto. Chi ( il personaggio) e dove ( la prospettiva).

2° giorno – Ciak, si gira! (storyboard e progettazione del racconto)

3° giorno – Tutti a “tavola” (realizzazione di una tavola a matita in formato A4).

Stefano Tamiazzo, autore molto noto in Francia (la sua Mandiguerre ha ottenuto successo di critica e di pubblico) è anche direttore artistico della Scuole Internazionale dei Comics di Padova, struttura nella quale insegna anche lo stesso Frosi, tra l’altro colonna del nuovo corso de il Giornalino.

A coordinare lo stage di fumetto, ci sarà l’autore di casa Mauro Masi, riminese, già alle prese con Jonathan Steele, WinxPinturocchio. e

Per informazioni: http://www.cartoonclub.it/Italiano/stage_workshop.html

Magazine

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:83 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:1796 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:1937 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:1114 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1680 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1333 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1599 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto