Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

ATOMIC ROBO (Renoir)

atomicrobodi Matilde Losani. Atomic robo è un computer inventato dal geniale scienziato Nikola Tesla nel 1923. Dotato di un’intelligenza automatica, Atomic Robo, dopo aver partecipato nel 1938 ad un’operazione segreta militare, ha fondato la Tesladyne, un gruppo di scienziati e non solo, dedito a studiare e ad affrontare minacce di vario tipo, un po' come il BPRD DI Hellboy. Il punto è che questo simpatico "oggetto" non può morire, per cui le sue avventure saranno flashback del lontano secondo conflitto mondiale, storie contemporanee ed avventure di un futuro prossimo. Visto che il nostro eroe è un computer senziente, crescerà accumulando esperienza in ogni campo anche quello sentimentale arrivando ad innamorarsi.

Le storie, innegabilmente, sono figlie dei b-movies di fantascienza anni '50, come di quelli di genere legato allo spionaggio e alla guerra, ma con all'interno anche tanta letteratura di genere mixate a teorie scientifiche che hanno dato vita alle moderne mitologie relative, per esempio, all'esistenza di diverse forme di vita su altri pianeti. Il disegno è strepitoso: mai una faccia di latta è stata tanto espressiva! Nel volume # 7, il mecha design è figlio di un certo Hayao Miyazaki, sopratutto, nella sua opera più grottesca "Porco Rosso", con quei fantastici idovolanti da competizione dalle linee favolose. La linea chiara, leggermente caricaturale, dell'opera non penalizza il modo realistico con cui sono disegnati automobili, armi, aereoplani, uniformi e città, nulla è lasciato al caso, neanche l'ironia che alleggerisce la triste vita di una macchina che non potrà mai amare sul serio un essere umano, destinato a seppellire ogni amico che incontrerà nella sua, apparentemente, illimitata "vita".

Ricordo che questo fumetto è stato candidato due volte all’Eisner Award, suscitando l’entusiasmo di gente del calibro di Matt Fraction eC.B. Cebulski.

 

ATOMIC ROBO, di Brian Clevinger, Christian Ward (testi), Scott Wegener (disegni); edito da ReNoir Comics, brossura, prezzo  € 16,00.

 

 

Il volume è prenotabile e acquistabile anche presso:

Fumetteria Sturiellet

VIA DANTE DI NANNI 80/A - 10139 Torino (TO)

011 19457208

Magazine

Intervista a Gino Udina

23-06-2017 Hits:499 Autori e Anteprime Redazione

    Di Giorgio Borroni Dare un’occhiata agli scaffali dei fumetti in edicola negli anni ’90 era davvero un’esperienza. Usciva di tutto e di più: si andava dai cloni dei personaggi bonelliani più in voga, si passava ad antologici che contenevano delle vere perle o nefandezze grafiche e si finiva con albi dal...

Leggi tutto

DAIAPOLON: piccola storia di un grande robot rivoluzionario

07-06-2017 Hits:11605 Cuore e Acciaio Redazione

  di Tiziano Caliendo. Esistono opere che entrano di prepotenza nel palinsesto immaginario della cultura pop, ottenendo un successo fulmineo e dirompente. Alcune di esse perché ricoprono un indiscutibile ruolo pionieristico in un determinato mercato, come il caso di UFO Robot Grendizer in Italia, altre perché è destino che la riforma e...

Leggi tutto

Cagliostro E-Press distribuito in esclusiva da Manicomix

02-06-2017 Hits:703 Autori e Anteprime Redazione

Comunicato dell'Editore L’Associazione Culturale Cagliostro E-Press è felice di comunicare la firma dell’ accordo di distribuzione in esclusiva stipulato con Manicomix.     Questa partnership ha l'obiettivo di rafforzare la presenza dei fumetti made in Cagliostro nelle fumetterie italiane, dando ulteriore slancio a quella che è la "mission" ultima dell’Associazione, ovvero dare massima visibilità...

Leggi tutto

Novegro 2017 Spring Edition - Festival del Fumetto

27-05-2017 Hits:1084 Reportage Redazione

di Leandro Amodio. Nelle giornate del 20 e 21 maggio, il Parco Esposizioni di Novegro, frazione del comune di Segrate (MI), ha ospitato il Festival del Fumetto Spring Edition 2017. Dinanzi alla biglietteria, la fila era interminabile (per fortuna avevo l'accredito stampa), e l'interno era gremito di gente di tutte...

Leggi tutto

Intervista a Pietro Gandolfi, autore di The Noise

25-05-2017 Hits:1235 Autori e Anteprime Redazione

A cura di Giorgio Borroni Nel fumetto italiano da edicola l’horror manca da un bel po’. E io intendo l’horror vero, quello crudo e crudele che ti prende subito alla carotide senza neanche annunciarsi. Insomma, non mi riferisco all’horror patinato, lontano dall’underground che sfocia nel fantasy o se la cava con...

Leggi tutto

Intervista a Paolo di Orazio, il pioniere dell’horror estremo in Italia

12-05-2017 Hits:1433 Autori e Anteprime Redazione

di Giorgio Borroni Da ragazzi li nascondevamo sotto il letto dai rastrellamenti, guardavamo con un occhio le loro pagine e con l’altro la porta della camera: questo per percepire ogni minimo movimento ed evitare di essere colti in flagrante mentre li sfogliavamo. No, non erano i banali giornalini porno, erano opere che...

Leggi tutto