Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Graveland (Weird Book)

gravelanddi Leandro Amodio. Degli Stati Uniti d'America ormai, resta ben poco. Le principali città, una alla volta, vengono distrutte, soggette a un processo che sembra ormai inesorabile. Fautori di questo orrore sono creature abominevoli, conosciute come I Giganti. L'unico modo per eliminarli è ricorrere al bombardamento aereo, e radere al suolo l'intera area in cui vengono individuati, a volte senza preoccuparsi troppo, se vi sono ancora presenti dei superstiti. Ma pare che un metodo così drastico, possa finalmente essere evitato. L'alternativa è rappresentata dal progetto Giant Striker. Quattro individui sono stati cinicamente scelti, fra gli appartenenti a situazioni sociali particolarmente disagiate, in modo che, nel caso di una loro dipartita, nessuno ne sentirà la mancanza. Sottoposti a un esperimento scientifico, in precedenza bloccato dalle autorità governative, ma nuovamente ripreso, vista la situazione critica in cui la nazione riversa, subiscono modifiche genetiche tali, da renderli individui dotati di superpoteri. Subito inviati a uccidere le mostruose creature, pervasi da un'esaltazione isterica, i loro metodi non sono meno crudeli e violenti dei loro avversari. L'effetto sorpresa sortisce ottimi risultati, e i funzionari che dai loro monitor visionano tutta l'azione, si ritengono molto soddisfatti. Ma la gioia non dura a lungo. I Giganti ben presto reagiscono in modo fin troppo adeguato e, uno ad uno, proprio come le città che avrebbero dovuto proteggere, gli striker vengono brutalmente soppressi. A quella vista, il generale Arrington prova un profondo rammarico, non per quei poveri ragazzi, dei quali pare gli interessi ben poco, ma consapevole che, senza di loro, anche lui, come il resto dell'umanità, è prossimo alla fine. L'intera narrazione di questo primo capitolo, è sostenuta da atmosfere cupe a angosciose, che fungono da cornice a scene d'azione piuttosto intense e cruente. Interessante l'atteggiamento degli striker, aspiranti supereroi dall'animo poco nobile e molto pragmatico, la cui sicurezza, ostentata in modo esasperato, gli risulterà fatale. Ciò che personalmente mi colpisce molto, è il cinismo di tutti i personaggi, facilmente desumibile dai dialoghi, dettato dall'istinto di sopravvivenza, in preda al quale, senza badare alle persone coinvolte e ai danni collaterali, si preferiscono misure dal risultato immediato. Senza alcun dubbio risulterà gradito, a tutti gli appassionati di futuri distopici e dell'action più estrema.

 

Titolo: Graveland

Editore: Weird Book

Autori: Massimo Rosi - Gabriel Ibarra Nunez

Pagine: 36

Formato: 17x26 - Brossurato - Colore

Prezzo: Euro 9,90

Magazine

Sulle orme di Magnus: intervista a Gabriele Bernabei (saggista e promotore del Magnus Day)

04-10-2017 Hits:790 Autori e Anteprime Redazione

  di Giorgio Borroni. Nell’era di internet l’esperienza del fumetto si può vivere in tanti modi, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Uno può essere un semplice lettore, un collezionista che con un semplice click può procurarsi più facilmente di una volta ciò che cerca, il professionista della tavola disegnata o sceneggiata...

Leggi tutto

Intervista ad Alessio Riolo, organizzatore di Palermo Comicon

21-09-2017 Hits:1069 Reportage Redazione

  Di Alessandro Bottero Palermo Comicon è arrivato alla terza edizione, e quest’anno si presenta particolarmente interessante. Prima di immergerci nella kermesse ecco quattro chiacchiere con il direttore/organizzatore/imperatore Alessio Riolo, che insiste & persiste nel promuovere il fumetto nell’antica terra di Trinacria.  Tra un’arancina e una cassata ecco la saggezza delle sue...

Leggi tutto

Analogie kafkiane tra Egon Schiele e Angelo Stano

12-09-2017 Hits:1353 Critica d'Autore Redazione

    Le atmosfere gotiche nell’opprimente angoscia di un comune tratto artistico di Roberto Scaglione   Forse non aveva tanto torto Hugo Pratt a definire il fumetto quale “letteratura disegnata”, con un chiaro omaggio autoreferenziale alle proprie indelebili opere ed in particolare alla più rilevante, quel Corto Maltese che lo rese celebre come uno dei...

Leggi tutto

Monolith - il film: Recensione e Analisi

21-08-2017 Hits:2477 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

di Lorenzo Barruscotto (contiene – forse - spoiler) Il nostro Lorenzo Barruscotto, titolare della seguitissima rubrica Osservatorio Tex, recensisce Monolith, il film coprodotto da Sky che vede l'esordio alla produzione cinematografica di Sergio Bonelli Editore.Il fim, distribuito in 200 sale, dal 12 agosto, giorno della prima, al 20 agosto ha incassato 265.808...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #04

07-08-2017 Hits:2322 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Tanto fu il successo da parte dei MOTU - che ricordiamolo sempre, è l’acronimo di Masters of the Universe -, che addirittura vennero suddivise in  ben 4 schiere di guerrieri. Una votata al bene, le altre tre votate al male: gli eroi di Eternia;...

Leggi tutto

Intervista ad Andrea Manfredini, nuovo Direttore Editoriale di Cagliostro E-Press

01-08-2017 Hits:2662 Autori e Anteprime Redazione

Di Giorgio Borroni Di recente alla Cagliostro E-Press c’è stato un cambio di ruoli nella direzione editoriale e la patata bollente è passata ad Andrea Manfredini, già creatore del super eroe sopra le righe Lo Scarafaggio e al timone della serie fantascientifica "Incrociatore Stellare E. Salgari".Oggi abbiamo il piacere di torchiare...

Leggi tutto

Masters of the Universe: storia di un cult - Parte #03

26-07-2017 Hits:2671 Off Topic Davide Mosciaro

di Davide Mosciaro (QUI trovate le altre puntate) Il cartone animato di He-Man è composto da due serie di 65 episodi ciascuna (per un totale di 130 episodi e ne era prevista pure una terza serie, che però non fece in tempo mai a vedere la luce in quanto i giocattoli non...

Leggi tutto