Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

L'Editoriale » Quanto fa figo essere contro il papa e la chiesa, eh?

giovanni-paolo-iidi Alessandro Bottero

Roberto Recchioni sul suo blog il primo maggio scrive queste cose :

«il primo maggio sarei stato a Napoli, checazzo.

Peccato che non abbia tenuto conto del fatto che il treno di ritorno mi avrebbe scaricato a Termini alle 19, con la stazione della metro omonima, chiusa.

E così, mi sono ritrovato a Roma, stanco e con le difese immunitarie abbassate, circondato dai manifesti, dai maxi-schermi, dagli omini JPII e, soprattutto, dai pellegrini.

E ce l'ho messa tutta per provare a non disprezzarli.

Per rispettare la loro fede. Il loro credo. Il loro sentire.

Ma qui non si tratta di religione.

Qui si tratta di andare a celebrare un uomo malvagio che, con le sue azioni e le sue parole, ha influenzato negativavamente il mondo, un uomo che è concausa della morte di migliaia e migliaia di vite, un uomo che ha sostenuto l'opera di altri uomini e sistemi malvagi, pari a lui.

E lo ha fatto spacciandosi per qualcosa che non era. Predicando cose che non metteva in atto (anzi). Venendosi per qualcosa di diverso rispetto al potere che rappresentava.

E quindi, pur provandoci con tutte le mie forze, non ce l'ho fatta:

i pellegrini mi fanno schifo.

Chiunque abbia partecipato a questa pagliacciata mi fa schifo.

E, se vogliamo dirla tutta, la mia nazione in genere, oggi, mi fa schifo.

Domani mi passa.

Giuro.

p.s.

piccola consolazione: Google non ha fatto la home personalizzata per JPII.

In compenso, ieri, non l'ha fatta nemmeno per i cinquant'anni dalla morte di Hitler. Che voglio dire, fosse solo per Indiana Jones e Il Grande Dittatore (e per aver sterminato sei milioni di users della concorrenza, diciamocelo), qualche merito in più per essere beatificato ce lo avrebbe pure avuto.»

 

Non ci credete? Non credete che qualcuno possa dire delle fesserie simili su Giovanni Paolo II? Non credete che qualcuno possa fare un’arguta battuta sul fatto che in realtà andava beatificato anche Hitler? Ecco il link, che poi sembra che mi invento tutto. 

Allora, siccome io trovo queste cose dette da Roberto Recchioni su Giovanni Paolo II delle idiozie, dei luoghi comuni di una pochezza estrema, e soprattutto le trovo estremamente offensive per tutti i cattolici, non potevo stare zitto.

Non potevo stare zitto perché Roberto Recchioni è, ed è un dato di fatto, uno dei blogger più seguiti nel mondo del fumetto in Italia. Il suo blog ha oltre 2000 contatti al giorno, quasi 3.000. Quindi ci sono oltre 2.000 persone che leggeranno il suo post su Giovanni Paolo II, e forse qualcuno dirà “beh, se Recchioni dice queste cose forse ha ragione. Se lui, che è un autore affermato, un opinion leader, attacca la chiesa, allora se voglio essere superfigo come lui è meglio se spali merda sulla chiesa anche io. Così quelli fighi come lui mi accetteranno nel mondo dei fighi del fumetto.”

Beh, allora lasciate che vi dica che le cose che dice Recchioni sono sbagliate. Giovanni Paolo II un uomo malvagio? Ma dove? Ha influenzato negativamente il mondo? Ma dove????? Predicando cose che non metteva in atto? Forse Recchioni conosce cose che nessun altro al mondo sa?

 

Cerchiamo di essere seri e diciamoci le cose come stanno.

Mi sarei anche abbastanza rotto i ciglioni  di questo anti-cattolicesimo da quattro soldi, che vedo sempre più crescere nel mondo dei fumetti fighetti.

Mi sarei anche abbastanza rotto i ciglioni di chi vuole fare il tuttologo, usando argomenti privi di costrutto per attaccare la chiesa e il papa.

Mi sarei anche abbastanza rotto i ciglioni di chi non sa di cosa parla, e però ne parla, ne parla, ne parla, ne parla, ne parla………

 

E se per qualcuno questo è il solito discorso da Bottero "bigotto-clericale", beh, sai che c’è? Io la mattina non voglio vergognarmi quando mi guardo allo specchio, e se qualche fighetto del fumetto mi toglierà il saluto poco male. Ci sono guai peggiori.

Magazine

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:239 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:384 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:582 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:248 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3624 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto

L'Intervista - Alessia Mainardi e Casa Ailus, destinazione Lucca 2018

25-10-2018 Hits:3463 Autori e Anteprime Redazione

Lucca 2018 si avvicina, scopriamo tutte le novità del collettivo Casa Ailus insieme alla sua vulcanica "capitana", la scrittrice Alessia Mainardi. Fumetto d'Autore: Buongiorno Alessia. Vorresti presentarti ai lettori del nostro sito? Alessia Mainardi: Buongiorno a tutti i lettori di Fumetto d'Autore. Di me posso dirvi che mi chiamo Alessia Mainardi, di...

Leggi tutto

L'Intervista - Paul Izzo, sceneggiatore per tutti i gusti

15-12-2017 Hits:13058 Autori e Anteprime Giorgio Borroni

Oggi, qui in esclusiva su Fumetto d’Autore ho il piacere di intervistare un fumettista a 360 gradi, che può vantare esperienze che vanno dalla pubblicazione indipendente su web fino a collaborazioni con una testata del calibro di Diabolik. Ladies and Gentlemen, ecco a voi… Paul izzo! FdA: Benvenuto su FdA, Paul, tolgo...

Leggi tutto