Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

NON SO CHI SEI ... Edizioni Rizzoli Lizard

non so chi sei

Mai copertina fu più appropriata di questa: sintesi perfetta dell'intero fumetto.
Leggendo l'ultima di copertina, trovo alcune informazioni, tra cui la circostanza secondo cui la giovane autrice italiana ha attinto dalla propria esperienza per parlare di un fenomeno sempre più diffuso: le applicazioni che favoriscono incontri sessuali tra perfetti sconosciuti.
Lasciatasi da poco con la sua compagna, che ha deciso di cambiare sesso e diventare uomo, assecondando così la propria natura, la protagonista precipita in un devastante quanto improvviso vuoto sentimentale e sessuale, tale da spingerla, dopo vari tentennamenti, a provare queste applicazioni che sembrano dare così tante soddisfazioni. Dopo qualche messaggio in chat, iniziano le prime selezioni e qualcuno troppo diretto viene bloccato, ma nonostante ciò, nel mare di uomini che fanno uso di “tinder”, la pesca risulta sempre fruttuosa e hanno luogo i primi appuntamenti, alcuni deludenti, fino a quando non incontra l'uomo che riesce ad appagare il suo bisogno di sentirsi importante ed amata, senza mai essere giudicata.
Gli incontri si svolgono tutti secondo lo stesso schema: aperitivo, cena e albergo. Sembra non esserci fine a questa trasgressiva routine, sebbene alcuni amici ben intenzionati cerchino di mettere in evidenza i pericoli che possono nascondersi dietro simili meccanismi, tra cui il distaccamento totale dalla realtà e da ciò di cui ha veramente bisogno l'essere umano per essere felice e sentirsi realizzato.
Il lettore assiste in questo modo ad un'evoluzione del personaggio, che dopo aver fatto esperienza di entrambe le posizioni estremiste (applicazione no, applicazione sì), imparando a guardarsi dentro, trova un equilibrio e una serenità che prima non gli appartenevano.

NON SO CHI SEI …di Cristina Portolano, Rizzoli Lizard, bicromia, cartonato, Euro 19,00.

banner2 sturiellet

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:543 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:730 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:799 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:929 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:956 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:498 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3818 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto