Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Enrique Breccia a Fullcomics 2011: "sono un lavoratore di fumetti"

breccia-fullcomics2011

[17/04/2011] » Fullcomics 2011 - Giorno 3 - Ore 13.00

In occasione di Fullcomics ecco un’intervista esclusiva al maestro Enrique Breccia, l'ospite d'onore di Fullcomics 2011, colto in un momento di riposo tra uno sketch e l’altro.

Quattro brevi domande e risposte altrettanto sintetiche, ma ricche d’umanità, in attesa di un dialogo più esteso ed approfondito che realizzeremo in seguito. Il maestro infatti si è reso disponibile per una successiva intervista via e-mail, una volta che sarà tornato a casa.

Enrique Breccia, un maestro attivo nei nostri due continenti. Cos’è il “Nuovo Mondo” per lei?

Una potenzialità per il futuro, una speranza di miglioramenti non solo per il fumetto, ma per la società. Anche oggi, anche per noi. Ma è anche un luogo in cui si agitano personaggi pericolosi per il futuro, come ad esempio Chavez, che è espressione di un populismo a parole anti-imperialistico, e nei fatti invece l’esatto contrario

Quanto conta l’essere argentino per il suo modo di raccontare storie?

La storia del mio paese è ricca di contraddizioni. Questo mi aiuta non nel senso di una generica “ispirazione”, ma di un forte e potente stimolo per la mia narrazione. Non solo per la parte grafica, ma per tutta: disegni e tutto il resto. Oltretutto bisogna dire che la storia del mio paese non è conclusa, né ha fatto una volta per tutte i conti col passato, e questo spesso porta a situazioni di conflitto anche nel presente.

 

fullcomics2011-06

Che sapore ha il Sud America?

Il sapore della ricchezza, della diversità. Il sapore di una incredibile capacità di storie da narrare. È un colore che in superficie ha lo sfavillio del turismo, ma che più a fondo ha  la sofferenza, il dolore. Sud America è una storia anche violenta, con alcuni miti da sfatare, come ad esempio quello della cosiddetta “leggenda nera” sull’eredità spagnola. La leggenda del genocidio, dello sterminio operato dagli spagnoli presso le popolazioni indigene è frutto della pubblicistica nordamericana e soprattutto inglese, per screditare la ricchezza del retaggio ispanico nei paesi del Aud America.

Che ricchezze ha trovato nel fumetto europeo?

Devo dire che fumetto argentino e fumetto europeo mi sembrano seguire spesso una stessa regola. Vi è una commistione tra i due mondi, che spesso da vita a grandi risultati. Penso a Hugo Pratt, che pur essendo un autore che ha lavorato in Europa, si è formato in Argentina, e che per me rimane “argentino”. In Italia e in Europa conosco e stimo grandi maestri come Sergio Toppi, Guido Crepax, o Moebius. Purtroppo non posso indicare nomi dei cosiddetti “nuovi autori”, perché - molto semplicemente - non ho tempo per seguire quel che viene pubblicato. Detto bonariamente io sono un “lavoratore di fumetti”, non un “lettore di fumetti”.

fullcomics2011-07


Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:698 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1236 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:909 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1080 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1067 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:578 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3921 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto