Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Saguaro chiuderà: rispondendo a Bruno Enna

saguaro01In merito all'articolo Chiusure vicine e lontane: Suore Ninja & Saguaro, in cui avevamo dato la notizia che la serie mensile Saguaro di Sergio Bonelli Editore chiude e presumibilmente con il numero 27, lo sceneggiatore e creatore della serie Bruno Enna ha dichiarato sul forum L'Ombra del Falco:

«Per quanto riguarda Saguaro, si naviga a vista, come al solito. Di certo, però, la serie NON chiuderà con il numero 27».

Risponde Alessandro Bottero.

Caro Enna, o numero 27, o numero 30 o  numero 35, la notizia è che Saguaro è destinato a chiudere purtroppo, cosa che ci dispiace ma che si sapeva tra gli addetti ai lavori già da Lucca 2013. "Si naviga a vista", come lei stesso dice, è sintomo che le cose non vanno bene già da un po' e infatti secondo i numeri i nostro possesso parrebbe che Saguaro possa essere sceso sotto le 20.000 copie. Varie fonti ci hanno riferito in diverse occasioni, sia prima che dopo la fiera lucchese che Saguaro avrebbe chiuso attorno al numero 30. Se abbiamo annunciato il numero 27 come albo di chiusura è perchè ce lo riferisce una fonte assolutamente certa e molto accreditata presso Sergio Bonelli Editore a cui assicuriamo l'anonimato. Ma non è questo il punto. Infatti lei, caro Enna, non smentisce la chiusura, ma dice solo che non chiuderà al 27 come abbiamo annunciato. Noi abbiamo dato solo una notizia dopo averla verificata tra varie fonti. Buon lavoro  e in bocca al lupo per il futuro (A.B.).

E ora un cortese appunto verso quei lettori che ancora insistono a “esigere” che si svelino le fonti.
Qualche giorno fa su Repubblica è apparsa un’inchiesta che ha svelato come all'’interno dell'’ATAC (la municipalizzata dei trasporti) da anni esistesse una struttura che stornava soldi, destinandoli ad un finanziamento illecito dei partiti romani. Nel primo articolo della serie i giornalisti Daniele Autieri e Carlo Bonini scrivevano testualmente: “«Che sembra un segreto di Pulcinella e che una fonte interna all'Azienda (di cui Repubblica conosce l'identità e a cui ha assicurato l'anonimato)”».

Ora il punto è che nessuno dei lettori di Repubblica ha ROTTO I COGLIONI al giornale esigendo di conoscere nome e cognome della fonte. Se una fonte chiede l’anonimato e il giornale gliela assicura, chi ha la fregola di saperne il nome è costretto a restare con la bava alla bocca. Capito?

È molto semplice.

E allora perché TUTTE LE VOLTE che Fumetto d'’Autore dice di avere fonti riservate a cui assicura l’'anonimato deve sempre arrivare qualcuno a ROMPERE I COGLIONI? Magari qualcuno che non è giornalista però pretende di darci lezioni di deontologia, arrivando al punto da denunciare Giorgio Messina all'’Ordine dei Giornalisti del Lazio e Molise, inventandosi anche inesistenti discorsi circa reprimende mai avvenute? Faccio riferimento a un amministratore del Forum di Comicus che si vanta di cose mai accadute, e spaccia per vere notizie mai successe.

Conclusione: le fonti? Sappiamo chi sono, esistono, sono state verificate e QUESTO VI DEVE BASTARE come basta in qualsiasi altro giornale al mondo. Punto.

Ulteriori richieste perentorie di "rivelare le fonti" dimostreranno solo la malafede di chi le fa.

Magazine

INTERVISTA ESCLUSIVA CON MORENO BURATTINI su "Zagor - Darkwood Novels"

26-07-2020 Hits:1401 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

   Ritratto ad opera di Lorenzo Barruscotto, autografato dallo stesso Burattini.     Buongiorno e grazie per il suo tempo. Facciamo quattro chiacchiere sulla nuova miniserie di Zagor “Darkwood Novels”.   - Nel primo volume viene presentata ai lettori questa nuova iniziativa editoriale targata Spirito con la Scure anche con dotte citazioni e riferimenti ai Dime Novels...

Leggi tutto

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:870 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:2799 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2874 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:2626 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:2894 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:2115 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto