Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

DeScritto, il Festival dell’Editoria Indipendente

descritto[21/11/2011] » A Catania  “L’epilogo” della manifestazione itinerante: sabato 26 e domenica 27 novembre, presso, il Cortile Camera del Lavoro sito in via Crociferi 40, sono previsti dalle ore 11 del mattino, degustazione di vini, stand di case editrici indipendenti, la Libreria Collettiva DeScritto 2011, presentazioni letterarie, concerti dal vivo e proiezione del video-documentario sulla cultura della meritocrazia prodotto da Villaggio Maori.

RIceviamo e pubblichiamo.

Ritorna, dal 5 al 27 novembre 2011, l’appuntamento con  DeScritto,  il Festival dell’Editoria Indipendente promosso dalla casa editrice “Villaggio Maori” con il patrocinio del Comune di Valverde, del Comune di Caltagirone e la collaborazione di Casa delle Letterature di Roma. La manifestazione culturale, giunta quest’anno alla terza edizione, coinvolge centinaia di persone fra editori, autori, poeti, studenti, giornalisti e appassionati.

Un susseguirsi di incontri culturali, curati da Villaggio Maori, coinvolgeranno l’intero stivale, puntando l’attenzione sulla necessità di un’editoria realmente indipendente, specie dai poteri politici ed economici. Per fare questo è indispensabile valorizzare e premiare il merito. Non a caso, il tema scelto per l’edizione 2011 è: “La Cultura della Meritocrazia in Italia”.

E quest’anno “Descritto” vuole conquistare tutta l’Italia. La manifestazione, infatti, oltre a toccare le librerie catanesi, coinvolgerà anche quelle di altre città come Siracusa, Ragusa, Roma, Milano, Nola e Caserta.

Catania, farà da apripista alla terza edizione di Descritto con l’evento “Prologo”. Sabato 5 novembre, presso la Biblioteca Regionale Giambattista Caruso del Rettorato, sarà presentato il  libro “La porta è aperta. Vita di Goliarda Sapienza”, di Giovanna Providenti edito da Villaggio Maori. All’incontro interverranno: Maria Arena, regista, Adele Cambria, giornalista e scrittrice, Maria Ida Gaeta, direttrice della Casa delle Letterature di Roma. Introduce e coordina Stefania Mazzone, docente dell’ Università di Catania.

Descritto proseguirà alle ore 21 con lo spettacolo “Udite… Udite…La Storia di Goliarda che fu Scrittrice!” Ideato e diretto da Maria Arena. Con la partecipazione di Lydia Giordano, Luigi Di Pino, Evelyn Famà e Cosimo Coltraro. Nelle Video interviste del documentario, interverranno Citto Maselli,  Angelo Pellegrino,  Enzo Biagi e  Goliarda Sapienza (per gentile concessione di Sarah Nicora - Accasfilm).

La seconda tappa della manifestazione, sull’editoria indipendente, sarà a Roma, martedì 8 novembre 2011 presso Casa delle Letterature, piazza dell'Orologio, dove verrà riproposto “Prologo”, omaggio alla scrittrice catanese Goliardia Sapienza. Interverranno nomi noti dello spettacolo e della cultura che sono stati vicini all’autrice durante gli anni vissuti nella Capitale. Durante l’incontro interverranno Rino Caputo, Preside della Facoltà Lettere e Filosofia  Università Tor Vergata, Maria Rosa Cutrufelli, scrittrice, Citto Maselli, regista.  Presente anche Giovanna Providenti, l'autrice del libro “La porta è aperta. Vita di Goliarda Sapienza. Coordinerà l’evento Maria Ida Gaeta (direttrice Casa delle Letterature). In serata verrà eseguito lo spettacolo della regista Maria Arena con la partecipazione dell’attrice Eleonora Danco.

Le successive date del tour nazionale di Descritto sono: Milano, sabato 12 novembre presso la libreria Equilibri; Caserta, mercoledì 16 novembre alla libreria Ticonzero; Nola, provincia di Napoli il 19 novembre alla libreria Cabala; Siracusa, martedì 22 novembre presso la libreria Biblios; Ragusa, mercoledì 23 novembre alla libreria Saltatempo. Catania, giovedì 24 novembre presso la libreria Cavallotto e venerdì 25 novembre presso Città Vecchia Wine Bar.

Infine, sempre a Catania  “L’epilogo” della manifestazione itinerante: sabato 26 e domenica 27 novembre, presso, il Cortile Camera del Lavoro sito in via Crociferi 40, sono previsti dalle ore 11 del mattino, degustazione di vini, stand di case editrici indipendenti, la Libreria Collettiva DeScritto 2011, presentazioni letterarie, concerti dal vivo e proiezione del video-documentario sulla cultura della meritocrazia prodotto da Villaggio Maori.  Tra gli appuntamenti dell’ “epilogo” da non perdere: sabato sera musica, teatro e reading de "L'Arsenale" e Cesare Basile e domenica 27 novembre alle ore 18:00, alla presenza degli autori, la presentazione del libro “Il suono di una sola mano” di Maddalena Rostagno e Andrea Gentile, Ed. Il Saggiatore, introduce e coordina il giornalista siciliano Francesco Musolino.

Tra le tante novità di questa edizione, anche il gemellaggio con la Casa delle Letterature dell’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale . La “casa” è un centro cittadino interamente dedicato alle letterature italiana e straniera del Novecento e del nuovo Millennio. Il lavoro di ideazione e cura dei progetti della Casa, diretta da Maria Ida Gaeta, si avvale della collaborazione con Istituzioni, Università, Associazioni culturali pubbliche e private, sia italiane che straniere.

Per tenersi aggiornati sulle novità dell’edizione 2011 si può consultare il sito www.descritto.it

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:709 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1243 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:917 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1088 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1072 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:584 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:3924 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto