Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

WOW: A scuola di fumetto! Ecco l'Open Day

Riceviamo e pubblichiamo.

Domenica 20 ottobre 2013, a partire dalle ore 16.30 iniziano i corsi di fumetto e animazione al museo del fumetto.

Tutti possono partecipare gratuitamente a una dimostrazione offerta dai docenti che terranno i corsi di fumetto e animazione per l’anno scolastico 2013/2014.

Da ottobre a maggio WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano (Viale Campania, 12) organizza laboratori didattici e corsi di fumetto e di animazione tenuti da docenti professionisti e destinati a varie fasce d’età e d’esperienza. Domenica 20 ottobre, a partire dalle ore 16.30, i docenti del Museo si mettono a disposizione del pubblico per dimostrazioni gratuite sul funzionamento dei corsi.

 Dal 8 al 27 ottobre 2013 saranno esposte al pubblico le tavole realizzate dagli allievi delle prime due edizioni del corso ABC del Fumetto di Fabiano Ambu. L’inaugurazione della mostra “ABC del fumetto” è per mercoledì 9 ottobre alle ore 18:00. Esporranno Giovanni Brucoli, Alessandro Bozzoli, Donatella Costa, Barbara Lazzarin, Luca Alessandro Marcon, Claudia Mistero, Alice Palazzi, Rebecca Papetti.

I corsi ai quali ci si può iscrivere, da ottobre a maggio, e di cui si terranno dimostrazioni gratuite nel corso dell’Open Day sono:

 

PROFESSIONE CREATIVO

docente Claudio Sciarrone

 da 18 anni in su - lunedì dalle 19:00 alle 21:00

corso di 40 ore suddiviso in 20 lezioni a cadenza settimanale

Corso dedicato alla professionalizzazione della figura del creativo, utile ad acquisire gli strumenti necessari per poter presentare al meglio i propri concept, organizzare i portfolio e rendere professionale l’esposizione delle proprie idee creative. Un percorso che pianifica lo sviluppo della ricerca, l’organizzazione dell’archivio e la metodologia delle presentazioni.

Saranno trattati argomenti come: character design - stile e modelli d’ispirazione; sviluppo dei background - impostazione e ricerca; sviluppo dei costumi - ricerca storica e stilistica; sviluppo del mecha design - ideazione e realizzazione di disegni di robot, navi, auto e quanti altri oggetti meccanici e, più in generale, tecnologici per opere di fantasia.

Attraverso la lettura di un classico della narrativa, gli allievi saranno indotti ad estrapolare i concetti insiti nell’opera per farli propri e poterli rielaborare attraverso l’analisi dei punti di cui sopra al fine di proporre una propria versione influenzata da una chiave di lettura trasversale dettata da campi di ricerca personale, web, riviste, videogame, videoclip, pellicole cinematografiche con i relativi backstage come termine di paragone.

 Docente: Claudio Sciarrone - Nella primavera del 1992 pubblica la sua prima storia per la testata Disney Topolino per cui continua a produrre tavole a fumetti e ricerca. È co-creatore della saga PK-Paperinik New Adventures, autore delle Graphic Novel Disney di Atlantis (character design by Mike Mignola)  e Pixar di Monsters & Co. Finding Nemo e W.a.l.l.e.  Ha realizzato innumerevoli copertine per le testate Disney tra cui Topolino, Pk e Witch. Ha collaborato con Leone Cinematografica e Rai Due come character designerstoryboard artist per il pilot di un film a cartoni animati e serie “Piccolo Gesù” in nomination a Positano Cartoons on the Bay.  Ha realizzato per Piemme Edizioni libri illustrati e a fumetti per Geronimo Stilton. Per Italia 1 (Mediaset) realizza tutte le illustrazioni delle carte per il quiz show “Mercante in Fiera”. Realizza illustrazioni moda per le Edizioni Vogue, GQ, Maxim.  Per “Digital Bros” e “505 Games” è character designer per la serie “DivaGirls” e di altri videogames Nintendo per le console Wii e DS. Co creatore della serie di libri "Angelino scuola di angeli" per Mondadori Ragazzi. Collabora con Lux-Vide ed è creatore dei personaggi della serie a cartoni animati "the Extraordinary Adventure of Jules Verne" prossimamente su Rai 2. Sempre per Rai 2 è autore delle oltre 150 illustrazioni per la trasmissione Delitti Rock. Collabora con Nickelodeon alle trasposizioni editoriali di cartoni animati tra cui la nuova serie Teenage Mutant Ninja Turtles.

La partecipazione al corso ha il costo di € 425,00 comprensivo della tessera associativa annuale di WOW Spazio Fumetto. All’atto dell’iscrizione verrà versato l’acconto di € 125,00 e sarà rilasciata la tessera di WOW Spazio Fumetto. Il corso verrà saldato in due tranche da € 150,00.

 

RISATE TRA LE NUVOLE

docenti Alessandro Crippa e Danilo Loizedda

           dai 9 ai 12 anni – martedì dalle 17:00 alle 19:00

corso di 40 ore suddiviso in 20 lezioni a cadenza settimanale

Viaggio semiserio nel mondo del fumetto umoristico rivolto ai bambini e dedicato al linguaggio del fumetto umoristico e grottesco, dall’idea al disegno. Lo scopo del corso è insegnare ai bambini le tecniche base di sceneggiatura e disegno finalizzate alla realizzazione di un loro fumetto breve. Nella prima parte del corso, attraverso lezioni di scrittura creativa ed esercizi in classe ogni allievo svilupperà una propria storia partendo da un’idea personale per poi svilupparla in forma di sceneggiatura. Nella seconda parte attraverso lezioni di disegno base ed esercizi gli alunni disegneranno le tavole del loro fumetto partendo dalla sceneggiatura della loro storia. L’allievo verrà quindi seguito passo dopo passo in ogni fase del processo di scrittura prima e di disegno poi, al fine di ottenere una storia completa, corretta, ma soprattutto divertente.

Docenti: Alessandro Crippa (sceneggiatura) e Danilo Loizedda (disegno)

Alessandro Crippa sceneggiatore a tempo pieno ha sceneggiato “Armadel” fumetto interattivo per il sito del Corriere della Sera; videogiochi per Kinder Ferrero; la serie d’animazione “Taratatales” per lo studio Effigie. Dal 2004 sceneggia e pubblica volumi a fumetti in Francia e in Italia. In ordine di pubblicazione: “100Anime” (Delcourt/Edizioni BD), “Nero” (Casterman/Edizioni BD), “Come un cane” (KSTR/Edizioni BD), “Le Missionnaire” (Bamboo Editions), “Jonah Martini” (Renoir Comics) “Jacob” (XL di Repubblica), “Detective Primo” (I Libri Scuola del Fumetto), “ArcasacrA” (Nicola Pesce Editore), “Gangs” (KSTR), “Dampyr” (Sergio Bonelli Editore), “Gore” e “Mediterranea” (GGStudio), “Dei” (Ankama Editions), “Ludovico il Moro” (I Libri Scuola del Fumetto), un episodio del “Dylan Dog Color Fest” 2012. Danilo Loizedda dopo aver conseguito la Laurea in Scienze Politiche, decide di dedicarsi al fumetto trasferendosi a Milano per frequentare la Scuola del Fumetto di via Savona. Concluso il corso triennale comincia a lavorare presso la Ediperiodici e ad autoprodursi un fumetto, Wonder Pig, che lo porterà in giro per fiere e ad arrivare finalista a Prato nel 2000 e ad arrivare primo, nella categoria esordienti, al concorso Pan/Nuvoloso sempre del 2000. Inizia a lavorare nell’editoria per l’infanzia, utilizzando tutte le tecniche ad esclusione dell’aerografo. Nel 2004 viene selezionato per il Master in Fumetto e Illustrazione presso l’Accademia Disney, con la quale inizia una collaborazione che dura tutt’ora. Esordisce come autore Disney sulle pagine di Monster Allergy nel 2005. Da allora allarga le sue esperienze lavorative a vari ambiti di fumetto ed illustrazione con varie case editrici come San Paolo, Longmann, Red Whale, Erickson McCann, Coca Cola Italia, PBM, SAAR, Emme Edizioni, Teka, etc. Ma soprattutto diventa collaboratore della Piemme, con cui disegna Geronimo Stilton, Joe Carrot, ed altre testate della casa editrice. Infine pubblica in Francia per le edizioni Delcourt “Les Ordinateurs- Manuel de Survie”. Come docente ha lavorato presso l’ACME di Milano e svolto numerosi laboratori di fumetto insieme a Davide Barzi presso alcune scuole elementari e medie della provincia di Milano e Lecco.

La partecipazione al corso ha il costo di € 425,00 comprensivo della tessera associativa annuale di WOW Spazio Fumetto. All’atto dell’iscrizione verrà versato l’acconto di € 125,00 e sarà rilasciata la tessera di WOW Spazio Fumetto. Il corso verrà saldato in due tranche da € 150,00.

 

FARE FUMETTO

docenti Laura Stroppi e Giorgio Sommacal

             dai 7 anni in su – domenica dalle 11:00 alle 13:00

corso di 40 ore suddiviso in 20 lezioni a cadenza settimanale

Viaggio nel mondo del fumetto rivolto ai bambini. Lo scopo del corso è insegnare ai bambini le tecniche base di sceneggiatura e disegno finalizzate alla realizzazione di un loro fumetto breve. Attraverso lezioni di disegno base ed esercizi gli alunni disegneranno le tavole del loro fumetto partendo dalla sceneggiatura della loro storia. L’allievo verrà quindi seguito passo dopo passo in ogni fase del processo di scrittura prima e di disegno poi, al fine di ottenere una storia completa, corretta e divertente.

Docenti: Laura Stroppi e Giorgio Sommacal - Laura Stroppi dal 1990 al 1996 collabora come autrice e disegnatrice umoristica per la testata Lupo Alberto, edita la casa editrice Macchia Nera. Nel 1996 inizia a pubblicare le storie a fumetti di Ghigo lo Sfigo con la casa editrice Bande Dessineé e successivamente con Punto Zero edizioni. Nel 1996 e nel 2001 vince il premio Fumo di China come miglior nuova autrice umoristica. Nel 1998 vince il premio IF come miglior nuova promessa del fumetto italiano. Successivamente collabora presso la Scuola Internazionale dei Comics di Firenze in qualità di docente di disegno umoristico. Laura ha lavorato come autrice e illustratrice umoristica per diverse case editrici quali Mondadori, Zanichelli. Giorgio Sommacal  divide la sua attività fra fumetti e libri per ragazzi.  Dal 1989 disegna CATTIVIK. Ha pubblicato su Il Giornalino il personaggio Zia Agatha e la serie Contatti. Dal novembre 2007 pubblica sul blog striscebavose.blogspot.com le STRISCE BAVOSE su testi di Augusto Rasori. Ha collaborato con Luigi Piccatto disegnando due episodi della serie DEMIAN e due di DYLAN DOG delle Edizioni Bonelli. Nel 2012 pubblica sul settimanale di fumetti SKORPIO la striscia umoristica “RAPA&NUI” su testi di Augusto Rasori e inchiostri di Laura Stroppi. Ha insegnato alla Scuola Internazionale di Comics di Torino e alla Scuola di Fumetto di Bra.

 

PASSOUNO - CORSO DI ANIMAZIONE

docente Federico Cadenazzi

dai 7 anni in su – sabato dalle 15:00 alle 17:00

corso di 40 ore suddiviso in 20 lezioni a cadenza settimanale

La Stop Motion è una tecnica di ripresa cinematografica e di animazione conosciuta anche come “passo uno”. La tecnica della stop-motion usa oggetti inanimati che vengono progressivamente movimentati e fotografati. Il corso di animazione è finalizzato al raggiungimento delle conoscenze basilari delle tecniche di animazione, lo squash and stretch, il timing e il rapporto tra movimento e spazio scenografico, oltre a fornire conoscenze basilari dei materiali di produzione quali carta, cartone, e plastilina. Ad ogni lezione saranno presenti due docenti in qualità di character animator e di character creator che accompagneranno i corsisti in tutte le varie fasi di animazione. Gli allievi verranno suddivisi in gruppi di lavoro; ogni gruppo si occuperà di una diversa mansione e contribuirà passo passo alla creazione dell'intera animazione. I gruppi turneranno di volta in volta in modo da permettere ad ogni corsista di occuparsi di ogni fase della creazione del corto. Verrà assegnato un cortometraggio da realizzare come obbiettivo finale del corso, inoltre, in itinere verranno approfonditi i rudimenti dell'animazione. Nelle ore di pratica verranno approfondite le conoscenze dei materiali, e verranno creati da zero i personaggi e le scenografie. Alla fine del corso sarà organizzata la presentazione dei lavori e la proiezione del corto prodotto nel corso dell'anno e una piccola mostra del backstage. Ogni allievo riceverà a fine corso un DVD contenente il proprio corto e una scelta delle foto di backstage.

Docenti: Federico Cadenazzi di MicrofilmStudio - Nata nel dicembre 2009 dall’esigenza di unire diverse competenze professionali in diversi ambiti con lo scopo di ottenere un unico prodotto finale, Microfimlstudio è uno studio multifunzionale che riesce ad affrontare una ampia gamma di richieste: dall’animazione in stop motion al 3D passando per l’illustrazione la motion graphics e ancora dalla fotografia alla post-produzione, dalla scultura alla scenografia. Microfilmstudio è a tutti gli effetti una fucina di idee e produzioni. Partecipa attivamente alla creatività delle proprie produzioni di qualità.

La partecipazione al corso ha il costo di € 425,00 comprensivo della tessera associativa annuale di WOW Spazio Fumetto. All’atto dell’iscrizione verrà versato l’acconto di € 125,00 e sarà rilasciata la tessera di WOW Spazio Fumetto. Il corso verrà saldato in due tranche da € 150,00.

 

 

LE PAROLE MAI SCRITTE - CORSO DI SCRITTURA CREATIVA

docente Riccardo Pesce

dai 16 anni in su – lunedì dalle 18:00 alle 20:00

corso di 40 ore suddiviso in 20 lezioni a cadenza settimanale

Il corso fornisce le competenze tecniche necessarie per la realizzazione una sceneggiatura e la realizzazione di uno storyboard. Le lezioni si concentrano sull'acquisizione dei principi fondamentali della scrittura creativa, analizzando i suoi elementi essenziali quali: l’ideazione della trama, il carattere del personaggio, i dialoghi. Particolare attenzione sarà dedicata alla scrittura di genere: nella stesura di una trama “tutto” deve essere funzionale a “qualcosa”. Una buona scaletta, ad esempio, permette di sviluppare per punti l’iter narrativo. I partecipanti saranno guidati nella creazione di un racconto attraverso la pratica laboratoriale.

Riccardo Pesce docente di drammaturgia multimediale all'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, dal 2000 è sceneggiatore di fumetti Disney e per i quali ha creato il personaggio del Cavaliere Analogico. Tiene corsi di scrittura creativa a Milano e a Padova. Ha collaborato in campo editoriale per Braccio di Ferro e Tiramolla. Nel 2009 ha anche pubblicato con Andrea Balzola, un saggio storico e critico sullo storyboard, tecnica di previsualizzazione grafica molto diffusa negli Stati Uniti.

La partecipazione al corso ha il costo di € 425,00 comprensivo della tessera associativa annuale di WOW Spazio Fumetto. All’atto dell’iscrizione verrà versato l’acconto di € 125,00 e sarà rilasciata la tessera di WOW Spazio Fumetto. Il corso verrà saldato in due tranche da € 150,00.

 


I LABORATORI DI DISEGNO PER SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO

LA TAVOLA AUTOCONCLUSIVA – 20/25 partecipanti

Il laboratorio è teso alla realizzazione di un breve racconto a fumetti che si sviluppa nell’arco di una pagina: “la tavola autoconclusiva”. Questo percorso didattico offre la possibilità di impadronirsi dei fondamenti del linguaggio del fumetto, introducendo temi quali quelli della regia della tavola, della sceneggiatura e della struttura di un racconto fatto di immagini e parole.

IMPARARE GIOCANDO – 20/25 partecipanti

IMPARARE GIOCANDO prevede il laboratorio di disegno di una vignetta/illustrazione o pagina autoconclusiva. I temi da trattare e da sviluppare nella realizzazione della pagina a fumetti saranno programmati in accordo con gli insegnanti, andando così a soddisfare richieste formative specifiche.

 

I LABORATORIO DI DISEGNO PER LE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

LE NUOVE VIE DELLA COMUNICAZIONE - 20/25 partecipanti

Il fumetto e l’animazione possiedono regole, codici e tecniche tutte da scoprire. Rivolto ad un’età particolarmente ricettiva, il laboratorio introduce alla tecnica di comunicazione propria del fumetto; gli studenti verranno guidati alla creazione di vignette, striscia o pagina autoconclusiva, offrendo così la possibilità di impadronirsi di un nuovo tipo di linguaggio e di un nuovo modo di comunicare. I contenuti dei singoli appuntamenti possono essere strutturati in accordo con gli insegnanti, andando così a soddisfare richieste specifiche ed arricchire percorsi didattici multidisciplinari.

 

PROPOSTA DIDATTICA PER LE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

IL FUMETTO È LA NONA ARTE - 20/25 partecipanti

Il laboratorio si pone l’obiettivo di scoprire e analizzare i legami che esistono tra il fumetto e le altre discipline artistiche. Verrà proposto un percorso che sottolinea l’importanza del disegno e l’evoluzione delle sue tecniche attraverso i secoli e gli esempi dei grandi maestri del passato, ponendo evidenza al fumetto. I contenuti dei singoli appuntamenti possono essere strutturati in accordo con i docenti o con i programmi scolastici in corso.

 

LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA - 20/25 partecipanti

Il laboratorio di scrittura creativa introduce al metodo da perseguire per realizzare la stesura di un racconto; elemento fondamentale è la concatenazione tra le diverse parti che lo compongono. Nella stesura di una trama “tutto” deve essere funzionale a “qualcosa”. Una buona scaletta, ad esempio, permette di sviluppare per punti l’iter narrativo. Gli studenti saranno guidati nella creazione di un racconto originale.

 

LABORATORIO DI ANIMAZIONE PER LE SCUOLE DI OGNIO ORDINE E GRADO

JUMP!!! - 20/25 partecipanti

Il laboratorio è teso alla realizzazione di un breve filmato animato realizzato con la tecnica della STOP MOTION. I partecipanti saranno guidati nella realizzazione di una piccola palla di pongo che, una volta preso lo slancio, si libererà nell’aria per poi atterrare morbidamente. Verranno introdotti elementi di tecnica di animazione e metodologia di pianificazione del lavoro quali modellazione, character design, storyboard e montaggio della sequenza.

laboratorio wow

Associazione Didattica Museale fin dal 1994 è responsabile del Dipartimento dei Servizi Educativi del Museo Civico di Storia Naturale di Milano ed è strumento didattico di collegamento tra il mondo delle scienze naturali e tutti coloro, giovani e adulti, che ad esso si interessano. ADM si compone di personale qualificato, esperto di comunicazione museale e di educazione ambientale, che opera da anni nel settore ed è in grado di creare situazioni di apprendimento stimolanti e coinvolgenti.

WOW Spazio Fumetto è il Museo del Fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano, una struttura museale creata per diventare punto di riferimento e di studio per gli appassionati della Nona Arte; uno spazio espositivo capace di offrire a tutte le fasce d’età ampie opportunità culturali, formative e ricreative. L’offerta didattica di WOW Spazio Fumetto è strutturata in modo da rispondere alle esigenze di tutti gli appassionati del fumetto e del disegno.


 

SCIENZACOMICS

LA SCIENZA DEI SUPEREROI

PROGETTO DI DIVULGAZIONE SCIENTIFICO-CULTURALE

Scienza Comics è il progetto che nasce dalla collaborazione tra Associazione Didattica Museale (ADM) e Wow Spazio Fumetto. Unendo le loro specifiche competenze in ambito scientifico ed artistico le due realtà proporranno dall’autunno del 2013 nuovi percorsi espositivi e nuovi laboratori didattici progettando un nuovo percorso formativo pensato per avvicinare gli appassionati dei fumetti alla scienza e gli appassionati della scienza al fantastico mondo dei fumetti. Ai supereroi sono stati affidati superpoteri che permettono loro di compiere azioni sorprendenti o apparentemente impossibili. In natura, però, esistono dei fenomeni in qualche modo assimilabili a questi facoltà, come casi di invisibilità o elasticità. Ciò rappresenta lo spunto per approfondire la scienza attraverso il fumetto. Le nuove attività verranno progettate al fine di indagare in modo accattivante la possibilità, o meno, che taluni fenomeni esistano realmente in natura.

OBIETTIVI

  • Utilizzare il fumetto per abbattere la barriera di diffidenza che normalmente il pubblico percepisce nei confronti della scienza, in particolare in determinati target “difficili”, come il pubblico adolescente;
  • Aumentare l’interesse verso la cultura scientifica attraverso l’uso di un linguaggio divulgativo non convenzionale;
  • Utilizzare la scienza per approfondire aspetti del mondo dei supereroi che possano interessare un pubblico di appassionati e non
  • Creare un’offerta culturale inedita per la città, in cui due realtà museali con competenze e target differenti comunichino cultura in modo congiunto ed originale, attraverso la creazione di un nuovo linguaggio di intrattenimento culturale
  • Attivare nuove modalità di comunicazione e promozione tese a potenziare e incrementare gli strumenti finora utilizzati dalle due realtà coinvolte
  • Coinvolgere attraverso il canale dei social network il pubblico utente di riferimento proponendo occasioni di partecipazione diretta appositamente studiate quali contest multimediali.

Avvicinare i ragazzi tra i 13 e i 20 anni ai musei scientifici è un obiettivo difficile perché la scienza viene spesso percepita come qualcosa di difficile oppure noioso. La strategia scelta per allargare il pubblico del Museo di Storia Naturale è quindi cercare di intercettare in particolare questo target, utilizzando un linguaggio amato dagli adolescenti: il fumetto. D’altro canto, il fumetto spesso viene visto dalle famiglie come una “sottocultura”, e non sempre ne vengono comprese e apprezzate le potenzialità educative, insite tanto nell’aspetto narrativo quanto in quello artistico di questa forma espressiva. Gli aspetti legati alle scienze potranno portare al Museo del Fumetto nuovo pubblico, come le classi degli insegnanti di materie scientifiche o le famiglie. Saranno allestiti percorsi espositivi dove il visitatore potrà apprendere partecipando attivamente agli esperimenti proposti e relazionandosi con gli esperti delle due realtà museali e saranno realizzati laboratori di “teatro scienza”, in cui il mondo del fumetto, quello della scienza e il pubblico stesso possano dialogare, oltre la realizzazione di workshop per famiglie nei weekend.

In questo ambito la scelta dei supereroi vuole essere lo spunto per parlare di scienza in modo accattivante, anche a un pubblico (in particolare gli adolescenti) non sempre attratto da certe tematiche. Le attività proposte permetteranno di analizzare il mondo dei supereroi da un punto di vista originale anche per gli appassionati del fumetto. Un’accurata selezione di personaggi permetterà di costruire dei percorsi espositivi in cui gli operatori di WOW, attraverso l’utilizzo di materiale originale, cartaceo e/o multimediale, introdurranno i personaggi e i loro superpoteri, proponendo un breve excursus storico sull’origine del personaggio e sulla storia del fumetto a lui legato. Parallelamente, operatori ADM proporranno ai visitatori diverse attività scientifiche per cercare di scoprire se le incredibili facoltà del nostro supereroe siano realmente impossibili oppure no, e se in natura esistano fenomeni che richiamino questi poteri o esseri viventi che presentino capacità similari.

Seguendo il filone del teatro scientifico e della divulgazione scientifica interattiva, il progetto si propone di preparare e allestire una momento di “teatro scienza” a due voci, dove operatori di WOW e di ADM si alterneranno nell’intrattenere e guidare il pubblico con proiezioni, relazioni, esperimenti, attività “hands-on”. Una volta approntata la selezione delle tavole a fumetti salienti e individuati gli esperimenti scientifici proponibili all’utenza, l’intero progetto può essere declinato in laboratori didattici da tenere su prenotazione e a pagamento. I primi sei supereroi selezionati saranno presentati al pubblico uno alla volta e a distanza da un mese l’uno dall’altro tra il novembre del 2013 e l’aprile del 2014. Per quel che riguarda la presentazione al pubblico è prevista una lectio magistralis da tenersi presso l’aula magna del Museo di Storia Naturale di Milano (che ospita la sede di ADM) presieduta di volta in volta da un esponente di spicco del mondo scientifico e uno del mondo dei fumetti. I laboratori didattici e gli episodi di teatro-scienza si terranno presso i locali di WOW Spazio Fumetto.


I supereroi selezionati


Thor

presentazione 24 novembre 2013


Donna Invisibile

presentazione 26 gennaio 2014


Superman

presentazione marzo 2014


Spider-Man

presentazione maggio 2014


Wolverine

presentazione settembre 2014


Flash

presentazione novembre 2014

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:862 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1393 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1066 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1270 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1203 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:704 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:4019 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto