Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

UN TRENO CHIAMATO AMORE (Panini)

un treno chiamato amoredi Matilde Losani. Solo un aggettivo sarebbe in grado di rappresentare questo fumetto: demenziale. Dalla prima all'ultima pagina un susseguirsi ad alto ritmo di personaggi e situazioni altamente improbabili (quantomeno non così concentrate...), che si intrecciano tra di loro e danno forma ad una trama intricata eppure armoniosa. Non è una storia d'amore “classica”, eppure è questo il sentimento che prevale su tutti gli altri (odio, egoismo, arrivismo, cinismo, ipocrisia...) trasposti con stile in immagini di vita quotidiana, sebbene in un contesto del tutto speciale. Il ritmo incalzante della narrazione non impedisce affatto di conoscere ogni personaggio e collegarlo con tutti gli altri: non ci sono supereroi, ma ciascuno di loro è l'eroe (anche in negativo...) della propria storia. Così potremo fare la conoscenza della vulcanica Valerie e del misterioso ed appassionato Myles; ascoltare le timide confessioni d'amore di Marcy dedicate ad una indecifrabile Beverly, che insiste a mandare avanti il suo rapporto con Marv, che progetta di arricchirsi insieme ai suoi amici di sempre (Jev, Chip e Mike) facendo affari con una montagna umana di nome Mister Monsta, datore di lavoro di Myles. Tutto sembra chiaro, ma poi appare “Chiamami Dave”, un attore emergente che si troverà coinvolto più o meno consapevolmente in una relazione omosessuale con un attore di successo, sebbene al tramontare della sua carriera... cosa c'entra? Beh... dovrò aspettare il secondo volume per scoprirlo!! Concludendo, un matrimonio felice quello tra l'autore di Preacher e un disegnatore dall'inconfondibile stile “cartooniano”, che riesce a stemperare anche i momenti più forti del racconto.

 

UN TRENO CHIAMATO AMORE Storia di Garth Ennis, Disegni di Mark Dos Santos; edito da Panini, € 13,00, vol.1., brossura.

 

banner2 sturiellet

 

Magazine

INTERVISTA ESCLUSIVA CON MORENO BURATTINI su "Zagor - Darkwood Novels"

26-07-2020 Hits:1401 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

   Ritratto ad opera di Lorenzo Barruscotto, autografato dallo stesso Burattini.     Buongiorno e grazie per il suo tempo. Facciamo quattro chiacchiere sulla nuova miniserie di Zagor “Darkwood Novels”.   - Nel primo volume viene presentata ai lettori questa nuova iniziativa editoriale targata Spirito con la Scure anche con dotte citazioni e riferimenti ai Dime Novels...

Leggi tutto

L'Intervista - Kirby Academy, a Cassino un punto di riferimento unico per chi vuole fare fumetti

17-01-2020 Hits:870 Autori e Anteprime Super User

A cura della redazione L'Associazione Culturale Cagliostro E-Press, ha 15 anni alle spalle di meritoria attività di scountng di nuovi talenti e diffusione del media fumetto sul territorio nazionale: la storia dell'Associazione, sempre presente alle principali fiere di settore, racconta di più di 150 volumi pubblicati in questi tre lustri e...

Leggi tutto

Saggio e analisi di "TESLA AND THE SECRET LODGE"

17-12-2019 Hits:2800 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

 La cover variant (a sinistra) e quella ufficiale (a destra)   Ucronia. Cosa significa questa parola? Con tale termine viene indicato un genere di narrativa fantastica basato sulla premessa che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo a quello reale. Deriva dal greco e significa letteralmente “nessun tempo”, analogamente a come...

Leggi tutto

Intervista con OSKAR su ZAGOR

17-12-2019 Hits:2875 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    Facciamo quattro chiacchiere in merito al volume “L'eroe di Darkwood”, il sesto e conclusivo della mini serie “Zagor – Le Origini” che ha visto Oskar, nome d'arte di Oscar Scalco, classe 1971, disegnatore con all'attivo numerosi traguardi prestigiosi, impegnato ai disegni sui testi di Moreno Burattini. Le sue due opere che vedrete di seguito sono presenti...

Leggi tutto

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:2626 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:2894 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:2115 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto