Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero
A+ A A-

Universo Alfa n. 2 - Minaccia androide

universoalfa02

Alta, bruna, lingua tagliente, torna Legs Weaver con la sua squadra fantasma.

La sua ultima storia ufficiale è datata 2005. È, infatti, in quell’anno che i lettori vengono provati dell’albo che vede protagonista Legs Weaver, prima comprimaria di Nathan Never e poi protagonista di storie autonome, targate naturalmente Sergio Bonelli Editore e dovute al trio Medda-Serra-Vigna.

Alta, bruna, lingua tagliente, Legs conosce ogni tipo di lotta corpo a corpo e sa usare ogni tipo di arma. Dopo aver lasciato l'Agenzia Alfa, Legs ha fondato una sua personale "Agency", e viene coinvolta in casi estremi, ai limiti della legalità, insieme ai suoi compagni di lavoro: la bella Janet Blaise, dotata di poteri telepatici, il barbuto Madoc, ex pirata spaziale, e la giovane Katy, esperta in computer.

Ora l’eroina bonelliana torna in una nuova avventura – dal titolo Minaccia androide - nella collana semestrale Universo Alfa n. 2, con i testi di Stefano Vietti ed i disegni di Patrizia Mandanici.

Dopo la guerra tra la Terra e le Stazioni orbitanti, Legs se n’era andata dall’Agenzia Alfa sbattendo la porta. Costretta a vivere in clandestinità e rifugiatasi nel deserto, vicino alla cittadina di Sandville, Rebecca da allora ha continuato a fare quello che le viene meglio… l’agente speciale, ovviamente, di un’agenzia di vigilanza e sicurezza tutta sua, “The Agency”, di cui fanno parte Janet Blaise, una potente telepate ed ex-operativo del S.I.M., l’ex-pirata spaziale Orson Madoc e Katy, una giovane hacker. Ora un nuovo capitolo sta per aprirsi: l’Agenzia Alfa, infatti, ha bisogno di una squadra d’azione che le tolga le castagne dal fuoco quando non si può esporre in prima persona e chi meglio di Legs e della sua Squadra Fantasma?

Se la trama lascia qua e là a desiderare, con trovate un po’ troppo banali, Vietti è bravo nel descrivere gli stati d’animo dei personaggi, ed in particolare dell’eroina dell’albo. Così come i disegni di Patrizia Mandanici – cresciuta proprio grazie alla serie regolare terminata nel 2005 – rendono giustizia di una donna “matura” nell’animo e nell’aspetto, non più pin-up o comprimaria di Nathan Never. Le sconfitte e le prove a cui Legs è stata sottoposta sono, insomma, visibili sia nell’anima sia sul corpo. Nel complesso, una storia godibilissima per chi sente nostalgia della fanta-eroina della Bonelli Editore.

Titolo: Universo Alfa n. 2 - Minaccia androide

Testi: Stefano Vietti

Disegni: Patrizia Mandanici

Editore: Sergio Bonelli Editore

Pagine: 176 pagine

Prezzo: € 4,90

Universo Alfa n. 2 - Minaccia androide

La sua ultima storia ufficiale è datata 2005. È, infatti, in quell’anno che i lettori vengono provati dell’albo che vede protagonista Legs Weaver, prima comprimaria di Nathan Never e poi protagonista di storie autonome, targate naturalmente Sergio Bonelli Editore e dovute al trio Medda-Serra-Vigna.

Alta, bruna, lingua tagliente, Legs conosce ogni tipo di lotta corpo a corpo e sa usare ogni tipo di arma. Dopo aver lasciato l'Agenzia Alfa, Legs ha fondato una sua personale "Agency", e viene coinvolta in casi estremi, ai limiti della legalità, insieme ai suoi compagni di lavoro: la bella Janet Blaise, dotata di poteri telepatici, il barbuto Madoc, ex pirata spaziale, e la giovane Katy, esperta in computer.

Ora l’eroina bonelliana torna in una nuova avventura – dal titolo Minaccia androide - nella collana semestrale Universo Alfa n. 2, con i testi di Stefano Vietti ed i disegni di Patrizia Mandanici.

Dopo la guerra tra la Terra e le Stazioni orbitanti, Legs se n’era andata dall’Agenzia Alfa sbattendo la porta. Costretta a vivere in clandestinità e rifugiatasi nel deserto, vicino alla cittadina di Sandville, Rebecca da allora ha continuato a fare quello che le viene meglio… l’agente speciale, ovviamente, di un’agenzia di vigilanza e sicurezza tutta sua, “The Agency”, di cui fanno parte Janet Blaise, una potente telepate ed ex-operativo del S.I.M., l’ex-pirata spaziale Orson Madoc e Katy, una giovane hacker. Ora un nuovo capitolo sta per aprirsi: l’Agenzia Alfa, infatti, ha bisogno di una squadra d’azione che le tolga le castagne dal fuoco quando non si può esporre in prima persona e chi meglio di Legs e della sua Squadra Fantasma?

Se la trama lascia qua e là a desiderare, con trovate un po’ troppo banali, Vietti è bravo nel descrivere gli stati d’animo dei personaggi, ed in particolare dell’eroina dell’albo. Così come i disegni di Patrizia Mandanici – cresciuta proprio grazie alla serie regolare terminata nel 2005 – rendono giustizia di una donna “matura” nell’animo e nell’aspetto, non più pin-up o comprimaria di Nathan Never. Le sconfitte e le prove a cui Legs è stata sottoposta sono, insomma, visibili sia nell’anima sia sul corpo. Nel complesso, una storia godibilissima per chi sente nostalgia della fanta-eroina della Bonelli Editore.

Titolo: Universo Alfa n. 2 - Minaccia androide traspa

Testi: Stefano Vietti
Disegni:
Patrizia Mandanici
Editore: Sergio Bonelli Editore

Pagine: 176 pagine

Prezzo: € 4,90

Magazine

Moleskine 125 » Quella falsa differenza tra Fumetto e Graphic Novel

30-08-2019 Hits:955 Moleskine Conte di Cagliostro

Sottotitolo: Artibani e Recchioni avanti, dietro tutti quanti (Plazzi compreso) per piacere di Topolino. di Conte di Cagliostro Houston il fumettomondo ha un problema. Ci sono dei pazzi che vanno in giro spacciandosi per Francesco Artibani, Andrea Plazzi e Roberto Recchioni? O Artibani, Plazzi e Recchioni sono pazzi? Ricapitoliamo. Qualche giorno fa, il...

Leggi tutto

RECENSIONE CARTONATO DEADWOOD DICK "TRA IL TEXAS E L'INFERNO"

29-07-2019 Hits:1491 Critica d'Autore Lorenzo Barruscotto

    "Avete mai fatto caso che nella vita ogni tanto si incontra qualcuno che non va fatto in…alberare?” Ecco, quel qualcuno è Deadwood Dick. Mutuandola ed adattandola per i nostri scopi, la celeberrima frase pronunciata da un granitico Clint Eastwood in “Gran Torino” serve perfettamente a delineare il carattere del personaggio...

Leggi tutto

Moleskine 124 » Quando scappa un fumettosauro dallo zoo del fumettomondo

15-06-2019 Hits:1150 Moleskine Conte di Cagliostro

di Conte di Cagliostro Interrompiamo il silenzio di questa disgraziata rubrica su questo disgraziatissimo sito, perchè pare che sia scappato il fumettosauro dallo zoo del fumettomondo. Per sgombrare subito il campo da qualsiasi possibile dubbio, durante la nostra assenza dal vergare queste righe siamo diventati grandissimi estimatori del famigerato Sauro Pennacchioli...

Leggi tutto

Il Duce, la storia di Mussolini che la Panini non vi farà mai leggere...

15-06-2019 Hits:1370 Off Topic Super User

...Fumetto d'Autore ve la presenta corredata da un imprescindibile apparato critico. Dopo avere scoperchiato il caso della storia dedicata a Mussolini misteriosamente omessa dalla Panini, in nome della stessa libertà con cui M.M. Lupoi si riempe i profili social tutti i giorni, potete scoprire da soli se era da censurare...

Leggi tutto

Rinaldo Traini, un ricordo tra luci e ombre

05-06-2019 Hits:1280 Autori e Anteprime Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Di sicuro per Rinaldo Traini, scomparso ieri, non assisteremo ad una beatificazione post mortem come è stato per Sergio Bonelli. Troppo divisiva la sua figura, e troppo ‘profondo’ l’impatto che ha avuto nella storia del fumetto italiano, profondo non nel senso positivo del termine, ma nel senso di...

Leggi tutto

L’Europa: grande assente dal fumetto italiano mainstream

29-05-2019 Hits:809 Critica d'Autore Alessandro Bottero

di Alessandro Bottero Alcuni giorni fa si sono svolte le elezioni europee. Mi ricordo che anni e anni fa, le prime volte che si votava per il Parlamento Europeo ci si rideva su. Non si capiva a cosa servisse. Poi progressivamente ci si è resi conto (chi VUOLE rendersene conto, ovvio)...

Leggi tutto

Casa Cagliostro a Lucca 2018: Chi, Cosa, Dove, Quando, Perché

25-10-2018 Hits:4083 Critica d'Autore Redazione

Di Alessandro Bottero Anche per il 2018 Lucca vedrà nei giorni di Lucca Comics & Games l’evento Casa Cagliostro, cinque giorni Autonomi & #EscLUSive nel centro della città. Chi Casa Cagliostro non fa parte di Lucca Comics. È uno spazio autonomo, indipendente, autogestito (termine che fa molto anni ’70 e che...

Leggi tutto