Fumetto d'Autore ISSN: 2037-6650
Dal 2008 il Magazine della Nona Arte e dintorni - Vers. 3.0 - Direttore: Alessandro Bottero

Editoriali

L'Editoriale. Napoli Comicon 2017: uno spartiacque?

29-04-2017 Hits:100 Editoriali Redazione

  Di Alessandro Bottero Chiariamo subito alcune cose, perché il rischio (la certezza…) di essere fraintesi da chi si agita e usa il web  per diffondere opinioni e  presunte verità  è altissimo. Il Napoli Comicon è a mio avviso una delle quattro manifestazioni  a fumetti più importanti d’Italia (le altre sono Lucca, Romics, Etna Comics), ha un suo valore e una sua autorevolezza costruita negli anni e quindi lo rispetto. CI sono stato come espositore, come semplice appassionato, e degli ultimi anni ci ho collaborato  per degli incontri a carattere culturale e storiografico, quindi conosco bene la realtà. Luca Boschi è un professionista  il cui curriculum parla da solo ed è poi un amico, quindi seguo quello che fa e cerco di essere sempre aggiornato sui suoi lavori o attività.  Questo però non significa che la mia visione delle cose sia di parte o  pregiudizialmente a favore di tizio o...

Ultime Notizie

Breaking news - Comicon 2017 senza Direttore Artistico?

28-04-2017 Hits:170 Eventi Redazione

“Luca Boschi, direttore artistico della manifestazione Napoli Comicon dal 2001 al 2016 non è presente all’edizione 2017. Come si capisce da quello che dice lo stesso Boschi sul suo Blog la scelta non è casuale e si basa su problemi sorti per questa edizione. A breve aggiornamenti e riflessioni su...

Albisola Comics ai nastri di partenza!

28-04-2017 Hits:69 Eventi Redazione

Riceviamo e volentieri pubblichiamo Albissola ComicsVI Edizione29-30 aprile – 1° maggio 2017 - Albissola Marina (SV)Primo comunicato stampaCon preghiera di diffusioneAlbissola Marina (SV), 24/4/2017Non sembra, ma sono passate già cinque edizioni dal timido avvio della prima ALBISSOLA COMICS, e siamo giunti al sesto appuntamento che si terrà nei giorni 29-30 Aprile...

A+ A A-
  • Categoria: Fumetti
  • Visite: 5275

Lovecraft Black & White

dagonpressvilella[10/09/2010] » Da Dagon Press un volume di illustrazioni realizzate da alcune tra le più interessanti firme del fumetto italiano dedicato all'opera letteraria del solitario di Providence.

Siamo stati tra i primi a parlarne quasi un anno fa. Alla prossima Lucca dovrebbe finalmente vedere la luce (o sarebbe meglio dire le tenebre) il volume di illustrazioni dedicato a Lovecraft edito dalla Dagon Press e curato da Pietro Guarriello e Umberto Sisia.

Ecco come presentano i curatori il prossimo volume lovecraftiano:

Ma che cos'è una buona volta "Lovecraft Black & White"?
Sarebbe rapido dire che è un libro di illustrazioni lovecraftiane.
In realtà è qualcosa di molto più complesso e originale che cercherò di riassumere in breve. Tanto avremo modo di parlarne ancora.
Si tratta cioè di una raccolta di immagini (al 99% inedite, in un paio di casi riedite per l'occasione) che partendo da alcune scene d'impatto dei più significativi racconti di HPL vogliono illustrarle secondo lo stile e la sensibilità dei diversi artisti coinvolti. Il tutto rigorosamente targato made in Italy e in bianco e nero.
A dire il vero cii siamo permessi alcuni ospiti stranieri nelle parti redazionali, ma il cuore pulsante del volume - vale a dire la gallery - è autenticamente italico al 100% e ne siamo giustamente fieri, non solo per i nomi coinvolti (importantissimi) ma anche perchè siamo riusciti ad attuare un altro degli intenti del volume e cioè l'eterogeneità.
Troverete infatti artisti classici del cosiddetto fumetto popolare accanto a esponenti del fumetto d'autore; ci saranno illustratori puri accanto a giovanissimi di autentico talento. E anche gli stili e le tecniche di esecuzione saranno allo stesso modo piacevolmente varie.

Ed ecco la lista ormai definitiva dei contributors:

Tiziano Angri è alle prese con "L'ombra calata dal tempo"
Matteo Bocci si scopre con angoscia "La maschera di Innsmouth"
Roberto Bonadimani partecipa alla spedizione polare della Miskatonic University presso "Le montagne della follia"
Germano Bonazzi, beato lui, si gode un po' di "Aria fredda"
Giancarlo Caracuzzo ha un incontro ravvicinato con "Dagon"
Onofrio Catacchio cerca di interpretare quello che dice "Colui che sussurrava nelle tenebre"
Davide De Cubellis vuole risolvere "Il caso di Charles Dexter Ward"
Pompeo De Vito esplora i meandri e i pertugi sotterranei de "Le montagne della follia"
Andrea Del Campo ha un proficuo incontro con "Herbert West, Rianimatore"
Luca Enoch ode dal proprio studio "La musica di Erich Zann"
Christian Fedele fa naufragio sull'isola di "Dagon"
Cosimo Ferri ha il piacere di conoscere "L'Estraneo"
Dalmazio Frau ama molto "I gatti di Ulthar"
Otto Gabos cerca nella propria tavolozza "Il colore venuto dallo spazio"
Nicola Genzianella percepisce nei propri sogni "Il richiamo di Cthulhu"
Massimo Giacon prova a ritrarre senza brutte conseguenze "Il modello di Pickman"
Alex Horley apprende che cosa sia "L'orrore di Dunwich"
Emilio Laiso scopre in certi documenti "Il richiamo di Cthulhu"
Gianluca Maconi, torcia alla mano, è in cerca de "L'abitatore del buio"
Corrado Mastantuono urla mentre disegna "L'orrore di Dunwich"
Antonio Menin prova a nominare l'"Innominabile"
Menotti fa incantesimi protettivi nel corso de "Il caso di Charles Dexter Ward"
Chiara Negrini mentre disegna è preda di "Hypnos"
Giuseppe Palumbo perso in abissi spazio temporali ha un faccia a faccia con "L'ombra calata dal tempo"
Davide Pascutti visita la fattoria Akeley per apprendere le interessanti cose che ha da dire "Colui che sussurrava nelle tenebre"
Giulia Pellegrini apre la porta e scopre "La cosa sulla soglia"
Michele Penco in piena Landa Folgorata ha il suo bel da fare con "Il colore venuto dallo spazio"
Michele Petrucci contrasta gli abominevoli culti de "Il richiamo di Cthulhu"
Luca Raimondo ha un rapporto non proprio gradevole con "I topi nel muro"
Massimo Rotundo ascolta attentamente i messaggi di "Nyarlathotep"
Scarletgothica cerca di sfuggire a "L'abbraccio di Medusa"
Alessandro Scibilia cerca di suonare sulla chitarra elettrica "La musica di Erich Zann"
Simone Sellecchia non vuole aprire la porta a "La cosa sulla soglia"
Massimo Semerano vaga per le vie caotiche della cittadina de "La maschera di Innsmouth"
Daniele Serra dopo aver esaminato i propri ascendenti si scopre anch'egli "La maschera di Innsmouth"
Luigi Siniscalchi prende in affitto una stanza ne "La casa delle streghe"
Niccolò Storai ha una fifa tremenda perchè c'è "La paura in agguato"
Enzo Troiano ha un rendez vous ravvicinato con "L'abitatore del buio"
Sebastiano Vilella ritrova finalmente "La casa sfuggita"
Andrea Vivaldo non riesce a sfuggire ai brutti sogni ne "La casa delle streghe"
Frederic Volante preferirebbe fare un giro altrove piuttosto che "Nella cripta"

A questi si sono aggiunti, praticamente in extremis, Pasquale Qualano e Giancarlo Olivares.

Informazioni e aggiornamenti sono disponibili sul blog ufficiale: http://www.lovecraftblackandwhite.blogspot.com/

Magazine

Anacanapana si presenta!

17-04-2017 Hits:457 Autori e Anteprime Redazione

Spazio alle autoproduzioni. SI presenta la rivista Anacanapana! La rivista “Anacanapana”, uscita su carta in due numeri a tiratura limitata nel 2009 e 2012, ripercorre le orme delle vecchie riviste-contenitore, con tante strisce umoristiche ed un po’ di materiale avventuroso. La gestazione è lunga e complessa, comunque alla fine la rivista...

Leggi tutto

Daltanious

11-04-2017 Hits:6775 Cuore e Acciaio Redazione

di Tiziano Caliendo. Lo scenario post-apocalittico è, da sempre, un topos importante nell’immaginario giapponese. Basti pensare a Violence Jack (1973), l’opera seminale del maestro Go Nagai, capace di anticipare di almeno otto anni il fulcro estetico e concettuale della trilogia milleriana di Mad Max, ossia il film Interceptor – Il...

Leggi tutto

Una storia del panopticon – Un capolavoro mancato

10-04-2017 Hits:515 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. L’ospedale psichiatrico di Panopticon Bentham è un edificio antico, lugubre e austero. Un luogo perfetto per racchiudere la sofferenza dei suoi degenti, per contenerne la malattia, ma anche per diventare teatro di eventi sanguinosi e indicibili. Nel 1912 il direttore della struttura, il dottor Bonticou, decretò la...

Leggi tutto

L'Uomo Bagno. Tra fumetto punk ed epica supereroistica.

06-04-2017 Hits:865 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Se credete che Vito Angelo Vacca manchi di tempi comici, che sia fautore di un umorismo ormai obsoleto, oppure se semplicemente avete come metro quello dei fumetti umoristici di tendenza disegnati male, ecco, vi conviene mollare questa recensione e andare a leggere altri articoli. Anzi, se preferite...

Leggi tutto

XXXombies. Porno, Zombie e qualche occasione sprecata.

30-03-2017 Hits:840 Critica d'Autore Redazione

  di Giorgio Borroni. Ai loro occhi rossi, 30 centimetri di dimensione artistica sono solo un hot dog maxi; 2 meloni rifatti disgustoso cibo in scatola, se si buttano in mezzo a una ammucchiata è solo per abbuffarsi! Signori e signori, preparatevi a uno spettacolo mai visto: gli zombie invadono il...

Leggi tutto

Zombie Feast

13-03-2017 Hits:1023 Critica d'Autore Redazione

di Giorgio Borroni. Allora, c’è un francese, un italiano e un tedesco... no, aspettate, non era così. Ricominciamo: c’è uno sfigato quattrocchi e sua sorella Barbara al cimitero che, ehm... no. No, accidenti, mi confondo... aspettate mi sa che era una via di mezzo. Com’è che era? Gesù, la memoria...

Leggi tutto